La reazione di Kofi Kingston dopo gli ultimi fatti di SmackDown *SPOILER*


by   |  LETTURE 1746
La reazione di Kofi Kingston dopo gli ultimi fatti di SmackDown *SPOILER*

La situazione di Kofi Kingston a SmackDown si è sbloccata e ha vissuto una nuova, poderosa accelerazione dopo la puntata di questo martedì notte a Dayton, in Ohio. Il membro del New Day, estromesso dal match titolato contro Daniel Bryan a Fastlane da una decisione d'imperio di Vince McMahon, avrà infatti un'altra occasione per lottare per la cintura di WWE Champion: su decisione dello stesso Chairman della compagnia, sarà infatti chiamato ad affrontare nella prossima puntata dello show blu Randy Orton, Samoa Joe, Eric Rowan e The Bar in un Gauntlet Match.

Se riuscirà a sconfiggere questi avversari, allora sarà lui lo sfidante di Daniel Bryan nientemeno che a WrestleMania:



Una grande occasione, da conquistarsi ovviamente dopo uno sforzo immane.

E il lottatore ghanese ha già commentato questa decisione in due distinte circostanze: un video registrato dalla stessa WWE e un post pubblicato sul suo account di Twitter. Nella lunga intervista concessa alla WWE Kofi ha sottolineato che dovrà scalare una montagna molto alta, ma che nella sua intera carriera non è mai riuscito a conquistarsi la scena del main event, e sa che questa è la sua grande occasione per entrare a WrestleMania e se questo è il tragitto che deve percorrere lo percorrerà.

Ha anche aggiunto che la dirigenza sa che lui non è un giocatore della serie B (il classico "B+ Player", termine utilizzato anche per lo stesso Daniel Bryan nel 2014), e possono chiamarlo nella maniera che preferiscono, ma basterà dargli un match da combattere e lui dimostrerà che si sbagliano:


Quindi l'ex campione intercontinentale, degli Stati Uniti e di coppia ha mantenuto gli stessi toni intervenendo anche su Twitter, dove ha scritto: "Ho sempre saputo che la mia strada verso il titolo di campione WWE non sarebbe stata facile, ma il Gauntlet Match di settimana prossima sembra essere una montagna dura e apparentemente impossibile da scalare.

Quindi mettiamoci i nostri scarponi da montagna e iniziamo a scalare"


Un Kofi insomma estremamente determinato.

E la sensazione generale è che, in qualche modo, ce la farà. Con una WWE che ha giocato davvero qualsiasi carta possibile per farlo tifare dal pubblico come non mai.