WWE, caos ad NXT: l'infortunio di Tommaso Ciampa è più grave del previsto



by   |  LETTURE 10256

WWE, caos ad NXT: l'infortunio di Tommaso Ciampa è più grave del previsto

La sfortuna sembrerebbe non aver alcuna intenzione di lasciare in pace Tommaso Ciampa. Nei giorni scorsi vi avevamo infatti riportato di come l'attuale NXT Champion soffrisse di alcuni problemi al collo e che proprio per questo motivo la WWE era stata costretta a cancellare i suoi match in programma in quel di Raw e SmackDown Live.

Ebbene, stando a quanto riportato da Dave Meltzer durante la Wrestling Observer Radio, l'infortunio di Ciampa sarebbe più grave del previsto e dovrà operarsi al collo nei prossimi giorni. Al momento non si conoscono ancora i tempi di recupero, ma la WWE ha confermato il tutto sul sito ufficiale ed è altamente probabile che il wrestler statunitense sarà costretto a rendere vacante il titolo ai prossimi tapings di NXT che precederanno l'attesissimo TakeOver: New York.

Una bruttissima battuta d'arresto se consideriamo il grande push riservato a Ciampa nei mesi scorsi ed il fatto che avrebbe dovuto scontrarsi contro il suo ex tag team partner Johnny Gargano proprio al grande evento, andando a chiudere una delle rivalità più belle degli ultimi anni.

Senza dimenticare la sua promozione nel main roster che sarebbe dunque dovuta diventare definitiva. Vi ricordiamo che Ciampa aveva già subito un grave infortunio nel 2017, per la precisione al legamento crociato, ed era rimasto fermo ai box per quasi un anno.

Il collo è una delle parti più delicate del corpo (lo sa benissimo Jason Jordan) e, se la diagnosi venisse confermata, si parlerebbe addirittura di uno stop di 14 mesi. Vi invitiamo a rimanere sintonizzati su WorldWrestling per avere ulteriori aggiornamenti sul suo infortunio, non appena saranno resi noti, e su come Triple H intenderà procedere per riempire questo enorme buco nel main event di NXT.