Undertaker fuori dalla WWE: come l'ha presa Vince McMahon



by   |  LETTURE 19390

Undertaker fuori dalla WWE: come l'ha presa Vince McMahon

Undertaker sembra ormai a un passo dall'addio alla WWE, ammesso che questo addio non sia già arrivato.

Il Phenom ha infatti deciso di rimuovere ogni riferimento alla compagnia di Stamford dai propri profili social e ha anche deciso di prendere parte il prossimo 25 maggio a Starrcast II, una convention con un mucchio di leggende e star delle Indies che si terrà a Las Vegas durante il weekend di Double or Nothing, primo evento della neonata All Elite Wrestling.

Al netto delle discussioni se possa o meno utilizzare il nome Undertaker al di fuori della WWE, la sensazione è che questa volta il ritiro sia davvero dietro l'angolo. Resta però da capire come Vince McMahon abbia vissuto una tale decisione da parte di uno dei simboli stessi della sua federazione da quasi trent'anni.

A rispondere a questa domanda ci ha pensato Dave Meltzer, che ha trattato la questione sulla 'Wrestling Observer Radio'. "Nella scorsa settimana sono successe diverse cose importanti - ha sottolineato - e certo una di queste è tutta la dinamica tra Undertaker e Vince. Inutile negare che quest'ultimo ci sia rimasto particolarmente male per la questione di Starrcast, e credo possiate capire facilmente il perché".

Resta il fatto che per la prima volta da decenni la WWE non avesse in mente un match a WrestleMania per il Becchino, le cui azioni secondo Meltzer hanno però cambiato le carte in tavola: "Non è che Undertaker nel frattempo sia finito nei programmi di WrestleMania, da quello che ne so. Ma tutto è cambiato, perché il fatto che vada a Starrcast a loro dà molto fastidio. Non so se vogliano inserirlo nella card di WrestleMania, ma non sembra che stiano studiando un match per lui o qualcosa del genere. Sono quelle situazioni in cui si cerca di mettere insieme qualcosa e vedere cosa ne viene fuori. Tutto è in divenire".

"Quando ho saputo di Undertaker a Starrcast ho pensato che avrebbe firmato solo autografi, niente di grave, ma per Vince la questione è decisamente più grossa. Il concetto stesso che lui sia altrove lo ferisce, sapete quanto Undertaker sia importante per Vince. Quindi sì, non ha affatto digerito ciò che è successo", ha concluso l'esperto giornalista.