Possibile ritorno a SmackDown: conseguenze per Daniel Bryan?


by   |  LETTURE 7350
Possibile ritorno a SmackDown: conseguenze per Daniel Bryan?

Mancano pochi giorni alla disputa di Elimination Chamber, show in cui la cintura di WWE Champion sarà messa in palio da un Daniel Bryan molto diverso rispetto a come ci eravamo abituati a vederlo in passato. E in queste ore sta circolando una voce che se confermata potrebbe ulteriormente scombinare gli equilibri intorno al Planet's Champion.

Secondo quanto appreso da 'PWInsider', infatti, la puntata dello show blu in programma a Toledo, Ohio, potrebbe vedere il ritorno in azione di Luke Harper, uno degli infortunati di lungo corso di SmackDown e più in generale della WWE.

L'ex membro della Wyatt Family è scomparso dalle scene addirittura dallo scorso 21 agosto, ma in realtà già da tempo risulta aver recuperato dai suoi problemi fisici: la WWE stava solo aspettando il momento più indicato per farlo tornare in azione.

All'epoca Harper faceva coppia con Erick Rowan e i due, da Bludgeon Brothers, erano campioni di coppia di SmackDown, prima di perdere i titoli a vantaggio del New Day. In quell'occasione era stato in realtà Rowan a fermarsi per un grave problema (uno strappo al bicipite), con il collega che ne approfittò per sottoporsi a un'operazione al braccio da tempo rimandata.

Tutto questo aiuta a capire che il suo ritorno possa in qualche modo centrare con il fresco ritorno in azione di Rowan, che oggi è il grande alleato proprio del campione WWE, Daniel Bryan. Da quando è nel main roster, Luke Harper è sempre stato legato a doppia mandata a Erick Rowan (i due sono sempre stati alleati e, nei brevi lassi di tempo in cui non lo erano, sono stati rivali).

La sensazione, quindi, è che un ritorno di Harper potrebbe vederlo o come ulteriore rinforzo di Daniel Bryan o come suo acerrimo nemico.