Dean Ambrose-Seth Rollins, faida finisce nel modo più inatteso *SPOILER*


by   |  LETTURE 13875
Dean Ambrose-Seth Rollins, faida finisce nel modo più inatteso *SPOILER*

Seth Rollins e Dean Ambrose sono stati divisi da una lunga, sanguinosa e controversa faida, iniziata la sera stessa in cui Roman Reigns aveva annunciato di avere la leucemia. I due si sono scontrati quasi ininterrottamente da allora, in una rivalità in cui non sono mancati i colpi bassi (come il riferimento alla malattia del Big Dog a fini di storyline), i momenti di stanca e i cambi di titolo, con i due che hanno perso le cinture di campioni di coppia e si sono rimbalzati più volte a vicenda la cintura di campione intercontinentale.

Nel frattempo però è cambiato quasi tutto: Dean Ambrose ha infatti deciso di lasciare la WWE dopo WrestleMania 35 ed è apparso presto evidente che la compagnia volesse concedergli l'addio da face, e non nei panni dell'urticante personaggio interpretato negli ultimi tempi.

Dopo un paio di settimane di "prove generali" è quindi arrivata la definitiva resa dei conti: nella puntata di Raw tenutasi nella notte, infatti, Seth Rollins si è lasciato andare a un intenso promo contro Paul Heyman, presentatosi in rappresentanza di Brock Lesnar (ancora una volta assente).

Una volta finito di parlare, il Kingslayer si è visto raggiungere sul ring dall'eterno rivale, che si è limitato a chiedergli silenziosamente il microfono e a pronunciare poche parole: "Ho solamente una cosa da dirti, fai fuori la Bestia"

Quindi si è accomodato a bordo ring, con un perfetto gioco di sguardi con il collega, che è parso prima sorpreso e poi sollevato, mentre Dean ha trasmesso l'impressione di un uomo che si è tolto un peso dalla coscienza:



Un bel segmento, che pone probabilmente la definitiva parola "fine" su una delle faide più lunghe degli ultimi mesi e ci consegna una volta per tutte un nuovo Dean Ambrose. Che a meno di sorprese sarà anche l'ultimo che vedremo in WWE...