Vince McMahon: "Le "Ronda Rousey" vanno e vengono"


by   |  LETTURE 8886
Vince McMahon: "Le "Ronda Rousey" vanno e vengono"

Molti fan si sono preoccupati alla notizia che Ronda Rousey potrebbe lasciare la WWE dopo WrestleMania 35, almeno per un periodo di tempo.

The Baddest Woman On The Planet in meno di un anno è diventata una delle Superstar più popolari del panorama del wrestling mondiale ed un suo addio potrebbe segnare in modo significativo i prossimi mesi della federazione di Stamford.

Durante una conferenza con i media per rendere noti gli ingressi dell'ultimo quadrimestre del 2018, Vince McMahon ha risposto ad alcune domande sull'attuale Raw Women's champion e su come la sua assenza influenzerà la compagnia, dimostrandosi per niente preoccupato: "Siamo in grado di integrare all'interno della WWE personalità che provengono da altri mondi.

Certo, tutto ciò non può essere fine a se stesso, altrimenti i nostri fan se ne accorgerebbero e non se ne interesserebbero neanche, perché mancherebbe continuità. L'aver portato Ronda in WWE ci ha permesso di allargare la nostra visibilità riguardo il wrestling femminile ed ora più donne vogliono far parte della nostra compagnia.

D'altro canto, Ronda stessa ha creato un brand tutto suo ma legato al prodotto WWE, perché abbiamo portato sugli schermi un personaggio diverso da quello visto in UFC. Inoltre, quando i nostri talenti si sono scontrati con lei, tutti hanno imparato qualcosa.

Lei sa cosa fa, è una delle persone più intelligenti con le quali abbiamo mai fatto affari. Il fatto che si sia abituata al nostro ambiente e alla nostra cultura così velocemente dimostra quanto valga come atleta.

Le "Ronda Rousey" vanno e vengono, ma ci possiamo organizzare per portare la situazione a nostro favore". Queste dichiarazioni sembrerebbero confermare l'ipotesi che un addio di Ronda Rousey sarebbe solamente momentaneo, visto che il contratto che la Rousey avrebbe firmato con la WWE sarebbe della durata di tre anni.