Kofi Kingston: "Abbiamo convinto Vince McMahon a credere nel New Day"


by   |  LETTURE 1207
Kofi Kingston: "Abbiamo convinto Vince McMahon a credere nel New Day"

Nel corso di una recente intervista concessa a The Canton Repository, Kofi Kingston ha analizzato in dettaglio quali siano i fattori che hanno permesso al New Day di funzionare così bene nonostante l’iniziale scetticismo del boss Vince McMahon.

“Fin dalla creazione del nostro tag team, abbiamo detto a Vince McMahon che indipendentemente da ciò che ci avrebbe dato, saremmo stati in grado di farlo funzionare, perché credevamo molto nella nostra chimica.

Discutendo con lo stesso Vince, avevamo un’idea differente di ciò che volevamo che fosse. Ma nonostante tutto, abbiamo continuato a fare il nostro lavoro al meglio, riuscendo ad evocare grandi emozioni nel cuore delle persone.

Era questa la speranza iniziale. Alla fine, abbiamo avuto la possibilità di fare quello che volevamo e nel tempo siamo diventati esattamente ciò che desideravamo” - ha spiegato infatti il quattro volte campione Intercontinentale WWE.

Sul suo futuro nella compagnia, Kofi non vuole sbilanciarsi troppo: “Chi lo sa, amico. Chissà. Sto solo cercando di fare quello che amo il più a lungo possibile. Mi sto divertendo ancora molto. Collaborare insieme a Woods e Big E rappresenta sicuramente uno dei momenti più divertenti di tutta la mia carriera.

Pensavo di essermi divertito abbastanza nei primi sei anni della mia carriera, poi ho incontrato il New Day e mi sono reso conto di cosa significhi realmente divertirsi. Siamo sempre alla ricerca di modi diversi per mantenere l’attenzione del pubblico e favorire così l’intrattenimento. Non posso dirti esattamente cosa accadrà in futuro, ma posso immaginare che sarà divertente”.