Ascolti in costante calo. Vince McMahon spiega il perché


by   |  LETTURE 3266
Ascolti in costante calo. Vince McMahon spiega il perché

La televisione, come il modo di comunicare, sta sicuramente cambiando, ma il costante calo di spettatori degli show settimanali non è di certo un dato positivo per la WWE. Anche se la federazione di Stamford ha tantissime altre piattaforme per arrivare nelle case di tutti i fan, Raw e SmackDown sono sicuramente i modi più veloci tramite i quali la WWE può farsi conoscere anche dai fan meno accaniti, perciò è importante che il numero dei telespettatori per questi show sia consistente.

Questi dati, comunque, non sembrano essere così preoccupanti per la compagnia, visto che, durante la conferenza per rendere noti gli ingressi dell'ultimo quadrimestre del 2018, la WWE ha annunciato di aver toccato i massimi storici.

Non sembra preoccupato neanche Vince McMahon che durante la sessione di domande con i media di tale conferenza, ha rivelato qual è il motivo per cui, secondo lui, i ratings degli show settimanali siano in costante decrescita.

Il Chairman della WWE ha spiegato che il team creativo propone diverse storyline a lungo termine, ma spesso esse devono essere riviste a causa di infortuni delle Superstar coinvolte. Vince ha affermato che vengono portate in scena molte idee improvvisate per cambiamenti dell'ultimo secondo e questo non piace ai telespettatori, che hanno bisogno di più continuità.

Ha continuato elogiando il lavoro dei bookers, sottolineando che nessuno di loro è responsabile degli infortuni degli atleti, che rappresentano una variabile imprevedibile. Agli occhi di molti questa risposta può sembrare molto furba visto che Vince McMahon ha scaricato la colpa degli insuccessi televisivi su un avvenimento fuori dal loro controllo, ma l'elenco delle Superstar attualmente fuori dalle scene per infortuni è veramente impressionante: solo nel main roster troviamo in questa lista Seth Rollins, Kevin Owens, Akam, Fandango, Goldust, Sami Zayn, Tye Dillinger, Harper, Ember Moon, Jason Jordan, Sin Cara e Roman Reigns malato di leucemia. Il ritorno di alcune di queste top star incrementerà il numero di telespettatori di Raw e SmackDown?