Royal Rumble: la WWE apre ad un'incredibile novità *SPOILER*



by   |  LETTURE 8962

Royal Rumble: la WWE apre ad un'incredibile novità *SPOILER*

La scorsa notte, durante la Men's Royal Rumble, Nia Jax ha attaccato R-Truth mentre stava facendo il suo ingresso sullo stage, prendendo il suo posto ed entrando ufficialmente nella contesa. Nia Jax ha eliminato Mustafa Ali prima di essere buttata fuori dal ring da Rey Mysterio.

Con la sua partecipazione, Nia Jax diventa la quarta donna nella storia ad aver preso parte ad una Royal Rumble maschile, dopo Chyna, Beth Phoenix e Kharma. Ciò che ha sconvolto i fan è che Nia Jax è stata effettivamente colpita da un Superkick di Dolph Ziggler, una 619 di Rey Mysterio ed una RKO di Randy Orton.

Sono passati tantissimi anni dall'ultima volta che un uomo ha colpito una donna volontariamente in uno show WWE; da quando la federazione ha deciso di produrre degli spettacoli dedicati alle famiglie, uomini e donne hanno sempre lottato in divisioni separate, senza alcun contatto, come visto anche nelle due stagioni del Mixed Match Challenge del 2018.

Con questa chiara quanto inaspettata mossa, la WWE sembra aver sancito la fine di questa regola non scritta; già qualche settimana fa la compagnia aveva suggerito uno scontro "maschi contro femmine" tra John Cena e Becky Lynch.

Su Twitter diverse wrestler femminili hanno espresso la propria approvazione per il segmento all'interno del Royal Rumble Match, nella speranza che in futuro ci possano essere sempre più scontri fisici tra donne e uomini.