WWE Raw, figuraccia per Braun Strowman: ha dimenticato il suo promo


by   |  LETTURE 12463
WWE Raw, figuraccia per Braun Strowman: ha dimenticato il suo promo

Nonostante si sia fatto carica di un’importante causa benefica che ha ottenuto una grande risonanza mediatica, il 2019 di Braun Strowman all’interno del mondo targato WWE non sembrerebbe essere iniziato con il piede giusto.

Il mastodontico atleta non ha infatti ancora ricevuto il via libero dei medici per tornare a lottare e, nel corso della prima puntata del nuovo anno di Monday Night Raw, si è reso protagonista di un segmento molto imbarazzante “The Monster Among Men” ha infatti dimenticato buona parte delle parole che avrebbe dovuto rivolgere nei confronti dell’attuale Universal Champion Brock Lesnar, suo sfidante alla Royal Rumble il 27 gennaio prossimo.

Né è venuto fuori un promo molto raffazzonato, che è stato fortemente criticato dai fan sui social. Lo spiacevole inconveniente è stato confermato da Bryan Alvarez del Wrestling Observer, che ha così dichiarato: “Sì, Strowman ha dimenticato ogni singola parola del promo che gli avevano scritto.

La gente lo adora, è un big man, ma la realtà dei fatti è che a mio avviso non può essere il volto della Compagnia. Non eccelle sul ring a meno che non ci siano di mezzo delle stipulazioni speciali e, come tutti hanno potuto vedere durante Raw, non ha le abilità al microfono di qualcuno che merita di navigare nel main event.

Ha dimenticato tutto e a momenti balbettava, è stato un segmento molto strano e a tratti imbarazzante”. Non sappiamo se sia stata una semplice disavventura, né come abbiano reagito i dirigenti della WWE nel backstage, ma di certo si abbassano le quotazioni nel vedere Braun Strowman prossimo Universal Champion.

D'altronde le sue chance titolate sono già state ampiamente sprecate in passato e gli scommettitori puntano tutto su Seth Rollins, favorito numero uno alla vittoria della Royal Rumble e alla detronizzazione dell’ennesimo regno “fantasma” di Brock Lesnar.

Staremo dunque a vedere cosa riserverà il futuro per l'ex membro della Wyatt Family e se, stando così le cose, avrà o meno un match di cartello in quel di WrestleMania 35.