Raw, licenziato a sorpresa un veterano della WWE *SPOILER*


by   |  LETTURE 14315
Raw, licenziato a sorpresa un veterano della WWE *SPOILER*

La WWE ha perso uno dei suoi lottatori nel corso dell'ultima puntata di Monday Night Raw. Nella notte di Houston, infatti, è stato licenziato un po' a sorpresa un vero e proprio veterano della compagnia, che aveva combattuto per la prima volta per la compagnia di Stamford nel lontano 2001.

Si tratta di Rhyno, che ha dovuto combattere contro l'ormai ex compagno di coppia Heath Slater su ordine del General Manager eletto Baron Corbin, in un incontro molto particolare: nell'ottica di un ridimensionamento del roster, nella compagnia c'era spazio solo per uno dei due e il perdente del loro incontro sarebbe quindi stato allontanato dalla WWE.

A vincere è stato poi proprio Slater, dopo una battaglia durata solo una manciata di secondi.


E l'ex membro del Nexus e del Corre, su ordine di Corbin, dovrà ora proseguire la sua carriera come arbitro.


Paradossale ricordare come Slater sia attualmente sotto contratto con la WWE (ovviamente secondo storyline) solo per aver vinto un match di coppia nel lontano 2016 proprio grazie all'intervento di Rhyno.

Questa la notizia dell'addio di Rhyno, pubblicata dalla WWE sul proprio sito internet e poi fatta girare sui social network:


Resta da capire se il licenziamento di Rhyno (che da tempo ha manifestato l'intenzione di dedicarsi alla politica) sia a sua volta soltanto frutto di una storyline o se Terrance Gerin abbia deciso davvero di allontanarsi (magari temporaneamente) dalla WWE.

Nel frattempo la sua ultima uscita di scena dallo show rosso è stata senza nessuna dichiarazione:


Rhyno, che ha mosso i suoi primi passi nel wrestling nel 1994 quando ancora non aveva vent'anni, si è fatto un nome in ECW prima di trasferirsi in WWE e lottare anche in TNA e Ring of Honor.

Nel corso della sua ultraventennale carriera ha conquistato due titoli di campione del mondo dei pesi massimi (in ECW e TNA) oltre a un titolo degli Stati Uniti, un titolo di coppia, due Television Championship e tre titoli Hardcore.