Pioggia di critiche per Raw: la responsabilità è di Vince McMahon


by   |  LETTURE 5810
Pioggia di critiche per Raw: la responsabilità è di Vince McMahon

La puntata di Raw di lunedì scorso ha attirato su di sé moltissime critiche da parte dei fan e degli addetti ai lavori, tanto da essere stata definita una delle meno riuscite della storia del programma, che vanta più di 25 anni di vita.

Al netto dell'ennesimo, splendido match tra Seth Rollins e Dolph Ziggler valido per il titolo di campione intercontinentale, infatti, la serata è apparsa povera di spettacolo, concetti e situazioni, tanto da aver fatto registrare un record negativo di spettatori: non in termini assoluti, ma per quanto riguarda un calo interno nel corso della puntata, man mano che lo show proseguiva.

Ebbene, secondo quanto riferito dalla 'Wrestling Observer Newsletter' non sono tante le figure da mettere nel mirino per quanto avvenuto a Milwaukee: la fonte ha infatti spiegato che lo show è stato scritto nella sua quasi interezza da Vince McMahon in persona, un Vince McMahon peraltro piuttosto infastidito dalla piega che stanno prendendo le vicende di Raw.

La mano del Boss, a quanto pare, non è stata affatto sufficiente a risolvere i problemi della trasmissione. Resta ora solo da vedere come si evolverà il tutto nelle prossime settimane, verso la definitiva organizzazione di TLC e non solo.