Brock Lesnar sempre più malsopportato negli spogliatoi WWE


by   |  LETTURE 15866
Brock Lesnar sempre più malsopportato negli spogliatoi WWE

Brock Lesnar più detestato di Nia Jax dai colleghi della WWE dopo i fatti dell'ultima settimana: questo quanto emerge dai dietro le quinte di Stamford, almeno secondo quanto è stato riferito nella 'Wrestling Observer Newsletter'

L'autorevole fonte ha sottolineato che la Irresistible Force di Raw ha sì attirato un certo astio nei suoi confronti per aver (letteralmente) spaccato la faccia a Becky Lynch a pochi giorni da un evento importante come le Survivor Series, ma che ancora più di lei è proprio Brock Lesnar ad essere visto con occhio sempre più critico da parte dei suoi colleghi.

Il tutto nasce dai pericolosi German Suplex che il campione universale ha rifilato a Sunil Singh nel corso della sua apparizione settimanale a Raw.



L'Observer ha confermato che il minuto alleato di Jinder Mahal non ha riportato conseguenze fisiche importanti (nonostante alcune fonti poco affidabili avessero parlato addirittura di una frattura al collo per lui), ma ciò che ha infastidito lo spogliatoio WWE è un'altra cosa: il fatto che Lesnar goda di intoccabilità da parte della dirigenza, che gli permette di fare sostanzialmente ogni cosa che voglia sul ring senza il rischio di dover affrontare le conseguenze delle sue azioni.

Un importante livello di protezione, insomma, che lo rende diverso da tutti gli altri professionisti che lottano per la compagnia. E che certo non rappresenta il miglior viatico possibile per un lottatore tornato a detenere un titolo assoluto e che già non gode di grande fama per il fatto di salire sul ring in pochissime circostanze sparse nel corso dell'anno...