Che fine ha fatto Kevin Owens? Ci sono speranze di ritorno a WrestleMania


by   |  LETTURE 3463
Che fine ha fatto Kevin Owens? Ci sono speranze di ritorno a WrestleMania

Kevin Owens è infortunato, in maniera anche seria essendosi dovuto operare a entrambe le ginocchia. Tuttavia il suo processo di recupero sembra andare a gonfie vele, tanto che l'atleta canadese culla la speranza di poter prendere parte anche a WrestleMania 35, nel mese di aprile 2019.

Ma quando tornerà, probabilmente, lo farà a sorpresa e senza nessun indizio che faccia supporre che nel frattempo sia guarito. Lo ha affermato senza giri di parole Dave Meltzer intervenendo su 'Wrestling Observer Radio', lasciando immaginare che il Prizefighter in queste settimane non se la stia passando particolarmente male.

"Sta recuperando, non ci sono grosse novità in tal senso. Credo comunque che si stia godendo la compagnia della sua famiglia - ha dichiarato l'esperto giornalista -. La speranza è che possa tornare senza alcun preavviso, per cogliere di sorpresa tutti i fan"

Sul periodo in cui ciò potrebbe avvenire, Meltzer ha qualche idea, che ovviamente ruota intorno al Grandaddy of Them All: "Molto probabilmente Kevin Owens sarà già pronto per tornare a WrestleMania.

Ma solitamente in WWE iniziano a preparare i piani per WrestleMania già intorno a novembre o dicembre, cosa che in questo caso non potrà avvenire. Nel suo caso dovranno probabilmente aspettare fine febbraio o addirittura marzo, per capire in che condizioni sia e a quel punto inserirlo in un programma di lavoro"

Ma il tutto, ovviamente, dipenderà da come l'ex Universal Champion risponderà ai carichi di lavoro. A Stamford ci contano molto: la sua presenza nella notte più importante dell'anno sarebbe molto importante. Ma al momento è ancora tutt'altro che garantita.