Roman Reigns inizia trattamento per la leucemia: data ritorno non fissata


by   |  LETTURE 10476
Roman Reigns inizia trattamento per la leucemia: data ritorno non fissata

Roman Reigns ha iniziato il trattamento di cure con il quale affronterà la leucemia in questa fase molto delicata della sua vita. A riferirlo è stata la 'Wrestling Observer Newsletter', che ha voluto sottolineare una volta ancora - qualora ce ne fosse bisogno - che è impossibile stabilire per quanto tempo l'ex Universal Champion dovrà restare lontano dai ring della WWE.

Come lo stesso Roman ha voluto raccontare in diretta mondiale in un commovente discorso a Raw, la terribile malattia è tornata a bussare alla sua porta dopo ben 11 anni da quando lo aveva colpito la prima volta. Tale malattia è affrontabile, ma in tempi che non possono essere stilati al calendario e che possono anche differire da paziente a paziente.

La cosa più importante è che il lottatore di origini samoane si concentri sul curarsi nella maniera più efficace possibile e con tutta la calma necessaria, senza darsi dei tempi precisi per tornare attivo sul ring.

Ovviamente anche in WWE la situazione è vissuta nel medesimo modo e non c'è stato alcun tipo di discussione su quando Roman possa tornare in azione, né un programma su cosa possa avvenire sul ring una volta sconfitta la malattia.

Quando questo giorno arriverà, a Stamford se ne occuperanno. Per il momento tutte le energie sono, e devono essere, concentrate sulle cure che Roman Reigns dovrà affrontare. Con la grande speranza e il grande augurio di tutti che il Big Dog vinca la sua battaglia più difficile.