Daniel Bryan vs The Miz: match accorciato su richiesta di Triple H?


by   |  LETTURE 1903
Daniel Bryan vs The Miz: match accorciato su richiesta di Triple H?

Daniel Bryan vs The Miz, a Super Show-Down, ha fatto discutere. Non tanto per il risultato, quanto per il modo in cui si è concluso e soprattutto per la sua durata, valutata molto breve per un incontro molto importante tra due avversari separati da una rivalità molto accesa.

Questo ha dato vita a diverse illazioni, tra cui quelle di un infortunio o di una decisione punitiva nei confronti di qualcuno tra i protagonisti coinvolti. La realtà, però, sembra essere molto diversa. Questo, almeno, è ciò che è stato riferito da Brad Shepard nel podcast 'No Holds Barred', ospitato da 'Barn Burner'.

E il noto giornalista ha riferito che il responsabile sia stato nientemeno che Triple H. "Triple H è stato il dirigente che si è occupato dell'intera gestione di Super Show-Down - ha spiegato -, uno show nel cui main event ha anche combattuto.

E ha quindi avuto la possibilità di concedere circa mezz'ora di tempo a se stesso e a Undertaker. Ne abbiamo parlato con una fonte interna della WWE, la cui risposta è stata che non c'era niente da dire.

Ha anche osservato che tutti potessero essere d'accordo e si è chiesto su quale Pianeta questi due ragazzi avessero bisogno di mezz'ora per il loro incontro". Si tratta solo di una voce, anche se non certo dell'ultimo arrivato.

Ma se Shepard avesse ragione, insomma, la faida tra Daniel Bryan e The Miz si sarebbe semplicemente piegata alla voglia di Triple H di essere sul ring per il più ampio lasso di tempo possibile. Qualcosa che, fatto da un alto dirigente, non sarebbe certo condivisibile (ecco perché, in assenza di ulteriori conferme, prendiamo questa indicazione di Shepard con le pinze, pur ritenendo interessante condividerla con voi lettori).

.