Undertaker fa sfondare un tavolo a Shawn Michaels: ma c'è un retroscena


by   |  LETTURE 9286
Undertaker fa sfondare un tavolo a Shawn Michaels: ma c'è un retroscena

Undertaker lancia Shawn Michaels attraverso un tavolo dei telecronisti, che viene demolito dal peso di HBK in uno dei momenti più elettrizzanti di Super Show-Down. Questo ciò che hanno visto i tanti telespettatori che hanno assistito allo show australiano dalla televisione o da qualsiasi supporto permetta loro di accedere al WWE Network.

Peccato che l'atmosfera al Melbourne Cricket Field sia stata leggermente diversa. Lo ha rivelato il sito 'Ringside News', a cui uno spettatore presente nel palazzetto di Melbourne ha confessato come esattamente siano andate le cose.

A quanto pare, infatti, la WWE ha messo a punto una serie di espedienti e trucchetti per fare in modo che lo scontro tra leggende andasse nel migliore dei modi e soprattutto senza che ci fossero strane sorprese. Per questo motivo circa mezzo minuto prima che Undertaker afferrasse Shawn Michaels e effettuasse la sua Chokeslam attraverso il tavolo, alcuni tecnici si sono precipitati nella zona del tavolo stesso e hanno allentato alcune viti, in modo tale da ridurre il più possibile l'impatto dell'Heartbreak Kid una volta effettuata la manovra.

Sia Taker che Michaels sono stati poi molto professionali e abili a "vendere" la mossa nel migliore dei modi, tanto che da casa il trucchetto non si è visto. Ma, almeno secondo chi era a Melbourne, c'è stato.

"Avrei tanto voluto registrare il momento in cui i tecnici hanno svitato il tavolo, ma c'era talmente tanto casino da parte dei fan che non mi è stato possibile", avrebbe confessato il tifoso a 'Ringside News'.

Che sia andata davvero così o che l'indiscrezione raccolta da 'Ringside News' non corrisponda a realtà, ecco comunque come la manovra è stata effettuata e poi vista dagli appassionati di tutto il mondo: