Un incredibile ritorno sconvolge Hell in a Cell *SPOILER*


by   |  LETTURE 2950
Un incredibile ritorno sconvolge Hell in a Cell *SPOILER*

Ritorno sensazionale a Hell in a Cell, che non soltanto sconvolge il ppv di settembre della WWE, ma molto probabilmente avrà pesanti strascichi anche sui mesi a venire. L'atleta che è comparso sul ring di San Antonio non era infatti previsto né nel corso della serata e nemmeno per i prossimi tempi.

La sua apparizione è avvenuta nel corso del main event, l'incontro valido per il WWE Universal Champion tra Roman Reigns e Braun Strowman, determinandone l'esito finale. Non essendo previste le squalifiche (in effetti l'Hell in a Cell Match è stato turbato da invasioni a sorpresa di persone che non c'entravano nulla sin dalla sua prima edizione), l'atteso faccia a faccia tra il Big Dog e il Monster Among Men si è quindi chiuso in No Contest.

A presentarsi nella nuova gabbia tutta rossa e a fare piazza pulita è stato infatti nientemeno che Brock Lesnar, che non si faceva vedere dalla sua sconfitta di SummerSlam (quella che gli è costata il titolo) e sul cui futuro in WWE ancora ci si interrogava:

Occorre ricordare che Brock Lesnar ancora attende la sua rivincita titolata, negatagli dal General Manager di Raw Kurt Angle per l'assenteismo dimostrato negli ultimi mesi (e dovuto a esigenze di storyline).

Così la Bestia ha deciso di mettere la sua firma sul primo, vero incontro valido per il titolo universale che non lo riguardasse andando a brutalizzare sia Reigns che Strowman:

In che modo sarà reinserito nel giro titolato e nelle dinamiche di Raw probabilmente lo scopriremo nella puntata dello show rosso che andrà in onda stanotte.

.