Goldberg: "Io contro Undertaker? Me lo chiedano e lo farò"


by   |  LETTURE 4785
Goldberg: "Io contro Undertaker? Me lo chiedano e lo farò"

Undertaker vs Goldberg è solo un incontro da videogiochi o potrebbe davvero avere luogo? Alla domanda ha risposto direttamente Goldberg, nel corso di una sessione di Q&A tenuta con 'Inside The Ropes' Da Man ha fatto capire di non avere l'intenzione di chiedere alla WWE di organizzare un match del genere, ma allo stesso tempo che sarebbe bendisposto ad accettare tale lavoro se fosse la compagnia a organizzarlo per conto proprio.

"Conosco Undertaker da molti anni e ho un profondo rispetto nei confronti del Deadman - ha spiegato -. Prima della Royal Rumble del 2017 abbiamo condiviso per qualche minuto il ring di Raw e c'era anche Brock Lesnar con noi.

Quel momento è stato molto frustrante per me, visto che eravamo lì senza un vero piano su cosa fare. Sì, è stata una vera occasione sprecata" "Potrei senz'altro disputare un match contro Undertaker, ma sicuramente non sarò io a chiedere alla WWE di organizzarlo - ha aggiunto l'ex campione universale -.

Al contrario, se decidessero di costruirlo al momento giusto, con una bella storia alle spalle e tutto il resto allora la faccenda cambierebbe. Se tutti i tasselli fossero al posto giusto, anche lui desse il suo ok e la gente desiderasse vederlo, potrei sicuramente salire sul ring per un evento del genere"

"Solo perché una volta mi metto qui a dire che mi piacerebbe questo tipo di match, però, non significa che sto sfidando Undertaker. Non sto chiedendo niente a nessuno, dico solo che con tutti i tasselli al loro posto non direi di no.

Sia molto chiaro questo", ha precisato una volta ancora Goldberg, forse memore del fatto che la sua sfida a Brock Lesnar prima delle Survivor Series 2016 era partita in modalità molto simili.