AJ Lee contattata dalla WWE per Evolution


by   |  LETTURE 6853
AJ Lee contattata dalla WWE per Evolution

Evolution si sta piano piano avvicinando ed i rumors so ciò che potrebbe accadere durante lo show si fanno sempre più interessanti. Sappiamo già che Trish Stratus farà il suo ritorno sul ring per affrontare Alexa Bliss e che un totale di 50 donne si esibirà durante l'evento.

Ciò vuol dire che molte donne che hanno fatto la storia del wrestling femminile in WWE torneranno per questa grande occasione. A quanto pare, la WWE ha veramente voglia di fare le cose in grande, ed ha contattato un'ex lottatrice che in pochi si immaginerebbero di rivedere in uno show della federazione: AJ Lee.

Pare che Vince McMahon in persona avrebbe chiamato l'ex Divas champion per proporle un accordo per apparire nello show e che la ragazza del New Jersey non abbia né confermato né negato la sua partecipazione.

Non è chiaro se la WWE voglia farle lottare un match vero e proprio, ma questo risulterebbe alquanto improbabile visto che AJ Lee si è ritirata dal mondo del wrestling nel 2015 a causa di vari piccoli infortuni.

Tuttavia, la federazione sarebbe ottimista riguardo queste negoziazioni. A testimonianza della fiducia che la WWE ha circa il suo ritorno, qualche settimana fa, il sito ufficiale della compagnia creò un sondaggio chiedendo ai fan quale superstar del passato avrebbero voluto vedere riapparire ad Evolution; sembra che la scelta di aggiungere AJ Lee tra le opzioni sia stata fortemente voluta, sapendo che avrebbe sicuramente ottenuto i voti dei fan.

AJ Lee vinse il sondaggio con il 70 % a discapito di altre nove donne. Nonostante spesso AJ Lee venga accostata a CM Punk nella battaglia legale del lottatore di Chicago contro la compagnia di Stamford, AJ non ha mai espresso opinioni negative contro la WWE, e la sua scelta di ritirarsi è dovuta esclusivamente ai propri problemi fisici, perciò non ci dovremmo eccessivamente stupire se dovesse effettuare il suo ritorno sugli schermi, anche solo per un segmento parlato, ad Evolution, ma si tratterebbe comunque di uno dei risvolti più inaspettati dell'anno.