Brock Lesnar assente a Raw dopo SummerSlam: il motivo è incredibile


by   |  LETTURE 15955
Brock Lesnar assente a Raw dopo SummerSlam: il motivo è incredibile

Brock Lesnar, sconfitto da Roman Reigns a SummerSlam, non si è presentato alla puntata di Raw tenutasi al Barclays Center di Brooklyn la notte successiva al Biggest Party of the Summer. E i suoi detrattori hanno iniziato a insinuare che, perso il titolo di Universal Champion, Lesnar abbia perso qualsiasi tipo di interesse anche solo a mostrarsi a un evento WWE.

Ma la verità, a quanto pare, è un po' diversa. Dave Meltzer ha infatti affermato sulla 'Wrestling Observer Newsletter' che non è stato Brock a disertare Raw, bensì la WWE ad escluderlo dallo show per mancanza di idee che lo riguardassero.

"Riguardo Lesnar, va ricordato che tra qualche giorno scade il suo contratto - ha affermato Meltzer -. Quando Kurt Angle ha rifiutato di concedergli il suo rematch per il titolo, Brock è stato estromesso dalle storyline.

Così la scorsa settimana lo hanno escluso da Raw per il fatto che a nessuno è venuta un'idea su cosa fargli fare nel corso dello show" "Se fosse comparso, secondo logica avrebbe dovuto distruggere tutto e tutti - ha aggiunto il giornalista -.

Ma non gli restano altri incontri da fare e non avevano motivo di farlo scontrare di nuovo con Braun Strowman, non adesso. Lesnar non ha match da costruire nel prossimo futuro, non con l'attuale contratto con la WWE. Avrebbero potuto fargli perdere la testa fino ad essere licenziato, ma in WWE hanno pensato che questo avrebbe solo attirato l'attenzione su di lui.

Cosa poco furba, visto che non si vedrà sul ring per un po' di tempo" "Lesnar ha ripreso gli allenamenti per combattere in UFC, sta perdendo peso e punta ad affrontare Daniel Cormier a inizio 2019 con in palio il titolo di campione dei pesi massimi UFC", ha concluso l'esperto redattore.