Bobby Lashley: “Punto a diventare un Hall of Famer in WWE”


by   |  LETTURE 1281
Bobby Lashley: “Punto a diventare un Hall of Famer in WWE”

Bobby Lashley è stato recentemente intervistato da Lilian Garcia nel suo podcast, “Chasing Glory”, e ha parlato dei suoi obiettivi futuri e del suo passato nelle MMA. Ecco le parole dell’ex ECW World Champion: Sul suo passaggio nelle MMA: “Le MMA per me sono state una vera sfida.

Dovevo mettermi alla prova da tutti i punti di vista, e quando me ne andai dalla WWE quella era la mia sfida ideale. La devi affrontare perché non hai mai fatto niente di inerente alla boxe, e devi farti seguire da un allenatore che ti deve dire addirittura come muovere i piedi.

È un qualcosa che ti rende umile e che ti fa venire voglia di imparare di più di quello che sai già.A quel punto vuoi metterti alla prova davanti ad un pubblico per misurare i tuoi progressi”. Sui suoi obiettivi futuri: “Voglio che il mio nome sia familiare in tutto il business.

Vorrei diventare un futuro WWE Hall of Famer. Voglio fare tutto ciò che posso, viaggiare, lasciare un importante impatto sulle persone, vincere titoli e infrangere record. Qualcuno dice che sono molte le cose che vorrei fare, guadagnarmi il rispetto di tutte le persone con le quali lotto, vorrei che a tutti loro piacesse l’idea di lavorare con me.

Vorrei che le persone possano dire che io sia stato fantastico in ring, anche dopo tanti anni di allentamento in questo business. Vorrei dimostrare loro che sono ancora al top e che posso fare grandi cose”.