La WWE offre un nuovo contratto a Daniel Bryan: eccone i dettagli


by   |  LETTURE 2867
La WWE offre un nuovo contratto a Daniel Bryan: eccone i dettagli

Daniel Bryan continua ad essere in scadenza di contratto con la WWE, compagnia da cui potrebbe svincolarsi il prossimo 1° settembre se non arrivasse un prolungamento contrattuale. E le parti stanno lavorando con grande accortezza sul punto, con l'obiettivo di trovare un accordo che vada bene a tutti, senza costringere l'amatissimo lottatore a cambiare aria.

Dave Meltzer ha affermato nella più recente edizione della sua 'Wrestling Observer Radio' che la WWE ha presentato allo Yes Man una nuova proposta contrattuale, che l'ex General Manager di SmackDown dovrà valutare in questi giorni per poi fornire una risposta alle alte sfere della federazione.

Secondo quanto riferito dall'autorevole fonte, il nuovo contratto prevederebbe alcune novità rispetto a quello precedente, presentando sia dei pro che dei contro destinati a incidere prosieguo della carriera dello Yes Man.

Daniel Bryan avrebbe tanto per cominciare un'assistenza sanitaria di qualità più alta rispetto ai colleghi e un importante aumento di stipendio. In più gli sarebbe stata garantita una maggiore esposizione televisiva, da dividersi tra SmackDown, Total Divas e Total Bellas, trasmissioni curate dalla WWE di cui sarebbe il protagonista ancora di più rispetto a quanto avviene oggi.

Aspetto negativo per lui, invece, sarebbe il fatto di avere meno controllo creativo sul suo personaggio e sulle vicende in cui sarà coinvolto. In altre parole, sarebbero altri dipendenti WWE a stabilire quali avversari affronterà Daniel Bryan e per ottenere quali risultati.

A quanto pare ciò non era avvenuto nelle ultime settimane, con un equilibrio destinato a cambiare radicalmente in autunno se davvero Bryan dicesse sì alla WWE. Al momento non si conoscono le reazioni dell'ex campione del mondo dei pesi massimi WWE a questa proposta, ma è chiaro che il tempo stringe sempre più e ben presto saranno resi noti ulteriori dettagli.