Ronda Rousey racconta le emozioni della notte di Wrestlemania 34


by   |  LETTURE 1398
Ronda Rousey racconta le emozioni della notte di Wrestlemania 34

Ronda Rousey è stata recentemente intervistata da 'Sports Illustrated' riguardo la notte di Wrestlemania 34, in cui combattendo insieme a Kurt Angle sconfisse Triple H e Stephanie McMahon. Ecco le parole della Rowdy: Sui consigli che le ha dato Vince prima del match: “Vince mi ha detto che dovevo andare lì fuori e concedermi di vivere a pieno tutte le mie emozioni, di sentire tutto e non nascondere niente.

Non dovevo essere solamente la ragazza che si presentava sul ring per dimostrare di essere la più tosta, ma dovevo lasciarmi andare e sorridere. Lui dice che quando sorrido la gente avrebbe voglia di abbracciarmi e supportarmi”.

Il suo momento preferito della notte: “È stato dopo la vittoria. Mi stavo girando attorno cercando di capire dove fossero seduti mio marito e i miei figli. Quando li ho visti ho detto loro quanto li amavo, ma volevo vedere dove fossero anche per condividere con loro la mia esperienza.

È stato il mio momento preferito perché, nonostante tutti i miei successi sportivi, questa è stata la prima volta che loro erano lì e così hanno condiviso con me quel momento”. .