Daniel Bryan avrà il suo "contentino" a Money in the Bank: nubi sul futuro

L'American Dragon sarà nella card, ma non dove tutti avrebbero sperato.

by Alberto Neglia
SHARE
Daniel Bryan avrà il suo "contentino" a Money in the Bank: nubi sul futuro

La WWE ha annunciato che Daniel Bryan avrà un match a Money in the Bank, di scena domenica 17 giugno all'Allstate Arena di Rosemont (Illinois). L'American Dragon affronterà Big Cass dopo averlo già battuto nel precedente PPV in quello che molti sperano sia l'episodio conclusivo della faida tra i due.

Sembra che la WWE stia volutamente provocando i fan, relegando Bryan in zone della card minori o facendogli perdere diversi match (l'ultimo contro Big Cass e Samoa Joe e quella con Rusev, quest'ultima la più eclatante), per far sì che l'interesse e l'affetto verso il personaggio tornino ai picchi degli anni passati.

Una storyline interessante, che passerà da "contentini" come quello di Money in the Bank, un match certamente non centrale nella serata di Rosemont. Secondo alcuni, però, dietro alle scelte della WWE, di non lanciare subito Bryan al top, ci sarebbero problemi legati alla scadenza del contratto del lottatore, il prossimo 1 settembre.

Che il suo impiego in zone periferiche della card (Wrestlemania compresa) sia il preludio di una separazione?

Daniel Bryan Money In The Bank
SHARE