Ronda Rousey appello a CM Punk: "Torna in WWE!"


by   |  LETTURE 4985
Ronda Rousey appello a CM Punk: "Torna in WWE!"

Ronda Rousey chiama CM Punk in WWE e lo fa apertamente. Lei è appena sbarcata in WWE dopo una lunga e vincente carriera nelle arti marziali in UFC, lui sostanzialmente ha fatto la scelta opposta nell'ormai lontano 2014.

Ma le loro strade, che si sono già incrociate, potrebbero ricongiungersi in un prossimo futuro. O quantomeno è ciò che la Rowdy spera possa succedere. "Penso che chiunque sulla Terra adorerebbe vedere CM Punk che ritorna in WWE - ha dichiarato la leggendaria ex campionessa dei pesi gallo in UFC in un'intervista a 'Metro.co.uk' -.

Se succedesse credo che mi sentirei svenire dalla felicità e sarei onorata se decidessero di coinvolgerlo in qualsiasi tipo di progetto sul ring insieme a me. Ma non tutto dipende dagli altri, forse". "La questione riguarda solo lui, è la sua vita - ha aggiunto Ronda -.

Sta facendo quello che gli piace, sta coltivando le sue passioni e facendo ciò che gli permette di tirare fuori il meglio da se stesso. Sono sicura che un sacco di persone vorrebbero che io tornassi a combattere nell'ottagono, ma sapete qual è la questione? Che io non combatto per loro e lo stesso vale per CM Punk, lui non lotta per noi.

Deve continuare a fare quello che vuole e che lo rende la persona che sogna di essere. E se ora questo è combattere in UFC, allora va bene". La Rowdy ha però concluso con un vero e proprio appello: "Tutti quanti nel mondo sanno che lui è stato un dono per il wrestling e che ha qualcosa di speciale.

Se mai gli venisse in mente di tornare a condividerlo con noi sarebbe fantastico, c**zo. Per favore fallo, anche senza che io ci sia. Spero solo di poter essere in zona per vederlo. Se invece dovesse non tornare mai più su un ring, allora vorrà dire che avrà tutte le ragioni per non farlo.

E da parte mia avrà tutto il rispetto del mondo per la sua scelta". .