Altri cambiamenti in casa WWE: 3 ppv ufficialmente cancellati


by   |  LETTURE 531
Altri cambiamenti in casa WWE: 3 ppv ufficialmente cancellati

La WWE ha ufficialmente cancellato tre ppv dal calendario. Questi ppv erano: Payback, Great Balls of Fire e Battleground. Ricordiamo che in precedenza la compagnia di Stamford già aveva cancellato No Mercy, mentre Backlash sarà il primo evento a pagamento WWE dal Draft 2016, fatta eccezione per i Big Four, ad avere sia Raw che SmackDown uniti.

Battleground doveva tenersi il 15 luglio a Pittsburgh. Il ppv pre-Summerslam è stato sostituito da Extreme Rules, che si sarebbe dovuto tenere il 16 settembre a San Antonio. Ecco di seguito la lista degli eventi a pagamento WWE aggiornata:

  • Elimination Chamber (Raw) il 25 febbraio a Las Vegas;
  • Fastlane (SmackDown) l’11 marzo a Columbus;
  • WrestleMania 34 l’8 aprile a New Orleans;
  • Backlash 6 maggio a Newark;
  • Money in the Bank il 17 giugno a Chicago;
  • Extreme Rules il 15 luglio a Pittsburgh;
  • SummerSlam il 19 agosto a Brooklyn;
  • Hell in a Cell il 16 settembre a San Antonio;
  • TLC: Tables Ladders and Chairs il 21 ottobre a Boston;
  • Survivor Series il 18 novembre a Los Angeles;
  • Clash of Champions il 16 dicembre a San José.

.