Stephanie McMahon: "Disney o Fox potrebbero acquistare la WWE"


by   |  LETTURE 675
Stephanie McMahon: "Disney o Fox potrebbero acquistare la WWE"

Ci sono state innumerevoli indiscrezioni che circolano durante gli ultimi mesi sul fatto che la WWE possa essere venduta a seguito dell’annuncio della nuova avventura del suo presidente Vince McMahon, vale a dire la Alpha Entertainment.

Ebbene, Stephanie McMahon ha recentemente parlato alla testata Bloomberg Businessweek dello stato attuale della federazione di Stamford, oltre a soffermarsi poi sui possibili acquirenti ai quali potrebbe essere ceduta la compagnia.

Sembra infatti ormai assai probabile che la WWE sia destinata ad essere venduta nel breve periodo, visto che la società è discutibilmente più mainstream che mai grazie al successo di superstar come The Rock, Batista e John Cena a Hollywood, a cui si aggiunge anche la recente firma di Ronda Rousey pronta ad esibirsi nella 34ma edizione di WrestleMania.

Interrogata in merito a chi sarebbe interessato all’acquisto, Stephanie non ha voluto escludere la possibilità che la WWE possa essere ceduta ad una grande organizzazione media alla ricerca di contenuti live, con particolare riferimento a Disney o 21st Century Fox.

“Ci abbiamo sicuramente pensato. Sarebbe sciocco non farlo”, ha ammesso la figlia di Vince nel corso dell’intervista. Una dichiarazione che fa eco ai precedenti commenti da parte del marito Triple H, anche se la parte più interessante della conversazione è arrivata quando le è stato chiesto della trasformazione della compagnia in qualcosa di ulteriore rispetto ad un semplice prodotto mainstream.

“C’è stato un periodo in cui è sembrato un po’ squallido, un pochino come giocare alle risse da bar. Ora le nostre linee di business sono molto più simili a Disney di quanto non lo siano per qualsiasi altra cosa”, ha infine chiosato Stephanie.

Il richiamo a Disney appare davvero interessante in quanto, essendo la WWE un prodotto “PG”, potrebbe essere vista come un’opzione molto intrigante per la stessa Disney quella di investire in tale progetto soprattutto dopo l’aggiunta di Marvel e Star Wars nel corso degli ultimi anni.

.