Il segreto di Braun Strowman: "La mia carriera era quasi finita anni fa"


by   |  LETTURE 813
Il segreto di Braun Strowman: "La mia carriera era quasi finita anni fa"

Braun Strowman è una delle forze emergenti in casa WWE, ma a quest'ora avrebbe potuto essere già un lottatore ritirato. O ancora peggio, un uomo su una sedia a rotelle. Lo ha rivelato lo stesso Monster Among Men in un'intervista concessa a Dave LaGreca e Mark Henry per 'Busten Open Radio'.

"Una volta ebbi un infortunio che stava per costarmi la carriera - ha rivelato Strowman -. Ebbi una grave forma di ernia del disco alla schiena, che tagliò il mio nervo laterale paralizzandomi la schiena. Ma in WWE si prendono grande cura di noi quando subiamo infortuni, vogliono sempre essere sicuri di riportarci al massimo possibile delle nostre prestazioni".

"Sta di fatto - ha proseguito l'atleta di Raw - che dovetti andare dal dottore a Pittsburgh e in aeroporto dovettero spingermi in sedia a rotelle, perché la mia gamba sinistra era al 100% paralizzata. Poi mi operarono e quando mi risvegliai riuscii a tornarmene nella mia stanza a piedi.

Certamente da lassù qualcuno mi ha guardato". "Se potessi tornare indietro e rifare tutto da capo, probabilmente curerei i miei interessi in maniera più furba, non permettendo alla gente di darmi stupidi consigli.

E soprattutto non seguendoli, facendo cose che mai avrei dovuto fare come mi è capitato in passato", ha concluso Strowman. .