Mistero Jason Jordan: ha "piantato in asso" Seth Rollins in un live event


by   |  LETTURE 1203
Mistero Jason Jordan: ha "piantato in asso" Seth Rollins in un live event

Jason Jordan "pianta in asso" Seth Rollins, e al momento non se ne conoscono le ragioni. Il figlio di Kurt Angle avrebbe dovuto combattere al fianco del Kingslayer in un Tag Team Match valido per i titoli di coppia contro The Bar, la coppia di europei composta da Sheamus & Cesaro, in un live event tenutosi ad Amarillo, nello Stato del Texas.

Ma non si è mai presentato. I motivi, al momento, non sono stati resi noti. Ma trattandosi di un semplice live event (che, come tutti gli show non televisivi, è soggetto a modifiche nella card in qualsiasi momento) l'assenza di Jordan non ha creato particolari problemi.

Diverso sarebbe il caso qualora il lottatore mancasse l'appuntamento con la puntata di Raw di questa notte, tenuto conto in particolare del fatto che tra meno di settimane si terrà la Royal Rumble e Jason Jordan è uno dei partecipanti già annunciati della rissa a 30 uomini.

La sua assenza dallo show di Amarillo potrebbe quindi essere dovuta a un motivo non troppo grave, come un leggero infortunio, una malattia recuperabile o qualche problema personale. La WWE ha comunque fatto fronte alla sua assenza facendo combattere Seth Rollins insieme a Roman Reigns in un Handicap Match contro The Miz e i suoi alleati del Miztourage (Bo Dallas & Curtis Axel).

Inutile aggiungere che lo Shield ha battuto i rivali nonostante l'inferiorità numerica. L'esito del match ha tuttavia sollevato qualche ironia dei fan, dato che lunedì scorso in un match alla pari (3 contro 3) lo Shield aveva invece perso a Raw contro Finn Bàlor e il Club (Luke Gallows & Karl Anderson).

E la causa era stata proprio un errore di Jordan.

Che il suo turn heel si stia sempre più avvicinando? Staremo a vedere.

.