Chris Jericho: “Ecco i veri piani per il mio match a WrestleMania 33”


by   |  LETTURE 752
Chris Jericho: “Ecco i veri piani per il mio match a WrestleMania 33”

Chris Jericho nella sua ultima puntata del suo podcast, Talk is Jericho, ha raccontato i retroscena sui suoi piani a WrestleMania 33. Jericho ha detto che avrebbe dovuto combattere con Kevin Owens per il WWE Universal Champion, ma i piani poi sono stati cambiati, perché il Prizefighter ha dovuto combattere per poi perdere contro Goldberg a Fastlane.

Y2J ha poi detto che c’erano altri progetti prima di stabilire che dovesse essere proprio Owens il suo avversario, ma in una intervista a Inside The Ropes ha detto di aver convinto Vince McMahon a lasciarlo combattere contro Shinsuke Nakamura.

Ecco le sue parole su questo ultimo punto: “Dopo che siamo andati in Giappone, a giugno o luglio, ricordo di aver parlato con Vince McMahon, e che volevo portare quel ragazzo, Nakamura, nel roster principale. Volevo lavorare con lui, affrontandolo nel suo debutto a WrestleMania.

Ho detto che sarei rimasto sino a WrestleMania se avessi combattuto contro di lui. Vince disse okay. Poi circa un mese dopo, ho detto effettivamente che io e Kevin Owens saremmo potuti andare a lavorare a WrestleMania lottando l'uno contro l'altro”.

Ricordiamo che poi i due canadesi sono andati a WrestleMania come nemici affrontandosi per lo United States Championship, e ha vinto poi Owens. Poi i due si sono di nuovo affrontati a Payback per tale titolo, e qui vinse il cantante dei Fozzy.

Dopo 24 ore, però, Owens riconquistò il titolo nel main event della puntata di Smackdown post-ppv.