Royal Rumble: tra i favoriti a vincerla spunta anche CM Punk


by   |  LETTURE 3487
Royal Rumble: tra i favoriti a vincerla spunta anche CM Punk

La Royal Rumble 2018 per la prima volta vedrà due risse reali: quella tradizionale a 30 uomini e una tutta al femminile, il cui numero di partecipanti è ancora da definire. Ma a poco meno di un mese dal grande evento di Philadelphia gli scommettitori sono già al lavoro per stabilire chi siano i grandi favoriti a potersi assicurare i due match per il titolo a WrestleMania 34 (uno per uno dei titoli assoluti maschili, l'altro per il match femminile di pari valore).

Riguardo alla prima trionfatrice femminile della Royal Rumble i bookmakers sembrano avere pochissimi dubbi: se Asuka è la grande favorita tra le attuali lottatrici WWE, anche la formidabile lottatrice giapponese viene stracciata dalle quote di Ronda Rousey.

La Rowdy, in odore di esordio in WWE, è infatti l'unica ad avere una quota "negativa": una sua vittoria secca, al momento, è talmente prevista dagli scommettitori da non garantire un guadagno monetario.

Alle sue spalle, dopo Asuka, ci sono via via Nia Jax, Becky Lynch e Paige. Solo decima Sasha Banks, preceduta perfino da Nikki Bella, Bayley e Ruby Riott, oltre che dalla sua eterna rivale Charlotte Flair. Da sottolineare anche che qualcuno crede in una vittoria della Rumble femminile da parte di James Ellsworth. L'ex alleato di Carmella ha quote altissime, ma appare lo stesso in questa particolare classifica.

↓ VISUALIZZA TABELLONE ↓

E tra gli uomini? Il grande favorito alla vittoria della Royal Rumble resta John Cena, come è sempre stato nelle ultime settimane. Alle sue spalle il più gettonato dagli scommettitori è Roman Reigns, seguito da Shinsuke Nakamura. Quarto, nonostante sia tutt'ora il campione WWE, è AJ Styles, poi ci sono Bobby Roode, Seth Rollins, Braun Strowman, Samoa Joe, Finn Bàlor e decimo l'attuale Universal Champion Brock Lesnar.

Interessante però scorrere la graduatoria per scoprire qualche vincitore "a sorpresa" su cui i bookmakers puntano. Il primo nome anomalo è quello di Kenny Omega, un cui exploit varrebbe 28 volte la posta (come per Baron Corbin, The Miz, uno dei due fratelli Hardy o Rusev). A 33 è data la vittoria di Chris Jericho, Goldberg o Triple H, a 40 quella di Undertaker, a 50 quella di Kurt Angle o di un rientrante Daniel Bryan. Interessante notare però che a 50 compare anche il nome di CM Punk, 26esimo tra i favoriti degli scommettitori nonostante le voci di un suo ritorno in WWE si siano ormai praticamente spente.

Chiudono l'elenco dei possibili vincitori nomi improbabili come quelli di Hulk Hogan, Stone Cold Steve Austin, Floyd Mayweather, Conor McGregor, Vin Diesel o Shaquille O'Neal, tutti quotati 100 a 1.

↓ VISUALIZZA TABELLONE ↓