Dean Ambrose infortunato: ecco l'esito dell'operazione


by   |  LETTURE 1400
Dean Ambrose infortunato: ecco l'esito dell'operazione

Dean Ambrose si è operato in queste ore al braccio dopo il grave infortunio riportato negli scorsi giorni e la WWE ha fatto sapere che l'intervento è stato completato senza problemi. In una nota diramata sul proprio sito ufficiale e poi sui canali social della compagnia, la WWE ha anche spiegato nel dettaglio ciò che è capitato al Lunatic Fringe:

Il membro dello Shield si è sottoposto all'operazione per riparare l'infortunio al tendine del tricipite e, come ha evidenziato il dottor Jeffrey Dugas di Birmingham (Alabama), "in pratica il 50% del tendine del tricipite si è strappato via dall'osso.

Si chiama olecrano, ed è proprio qui che il tendine del tricipite si attacca all'osso dell'avambraccio, l'ulna. La nostra operazione è stata effettuata nel punto dell'osso dove è avvenuto lo strappo.

L'intervento è avvenuto in maniera molto semplice" Il medico ha aggiunto che il tutto si è concluso dopo circa 40 minuti di lavoro, ma non ha spiegato quanto tempo servirà prima che l'ex campione intercontinentale possa tornare sul ring.

Ha però dichiarato che la fase di fisioterapia è già iniziata, con sessioni di leggero movimento all'arto. La presenza di Ambrose a WrestleMania continua ad essere pesantemente in discussione e la WWE gli ha già trovato un temporaneo sostituto per combattere al suo posto al fianco di Seth Rollins.