WWE NEWS

Roman Reigns: "Non ci sarà mai un altro John Cena"

-  Letture: 750
by Marco Enzo Venturini

Parole importanti del Big Dog sul bostoniano, con cui ha avuto un'intensa faida e di cui molti lo ritengono l'erede.

Roman Reigns è ora tornato ad essere un membro dello Shield, ma fino a poche settimane fa era concentrato su tutt'altro tipo di situazioni: era infatti in corso la faida con John Cena, iniziata con tante difficoltà (soprattutto al microfono), ma conclusa con una squillante vittoria a No Mercy, con tanto di (possibile) passaggio del testimone tra i due.

E ora il Big Dog ha deciso di raccontare al 'Daily Mirror' quali sensazioni gli sono rimaste dopo la grande sfida al bostoniano. "Lottare contro di lui è stato un grandissimo onore - ha dichiarato il samoano nell'intervista concessa al popolare quotidiano britannico -.

Non capita molto spesso di poter affrontare persone come John Cena. Si tratta di un'occasione davvero rara. Ci siamo dovuti dire una serie di cose davvero pesanti per costruire il match, ma penso che alla fine dei conti ne siamo usciti entrambi costruendo un fortissimo rispetto reciproco.

Che non riguarda solo come combattiamo sul ring, ma anche tutto ciò che facciamo per la compagnia, con tutte le responsabilità che derivano da un ruolo simile". "Sono orgoglioso di poter dire che sono stato in grado di battere un atleta, un lottatore, una Superstar e un modello di vita come John Cena - ha proseguito Reigns -.

Parliamo di uno che è stato sulla vetta della montagna per 15 anni. E lo ha anche detto, non è che abbia praticato wrestling a un certo livello, lo ha fatto sempre a un livello eccellente. Penso che non arriverà mai nessuno in grado di ripetere la carriera di John Cena, tirando avanti la baracca per 15 anni.

Mi sembra qualcosa di soprannaturale. Io sono semplicemente felice di essere stato capace di mettere le mie capacità e il mio talento su quel ring facendo un grande match. Di questa cosa sono molto orgoglioso". Infine il Big Dog ha voluto raccontare gli insegnamenti che ha tratto da questo grande scontro: "Penso di aver imparato di essere pronto per qualsiasi tipo di scontro.

Quella con John Cena è stata una delle sfide più grandi della mia vita, ma è quello che fanno le persone molto competitive. Affrontare John Cena mi ha costretto a migliorarmi. Mi ha fatto capire che potevo solo migliorare o farmi da parte.

E poter mostrare di essere in grado di farlo mi rende davvero orgoglioso". "Per molto tempo ho potuto dimostrare quale sia la mia forza, ma senza fare questi promo al microfono che inceneriscono l'avversario di cui tutti parlano il giorno dopo.

E ho capito che in questo campo posso migliorare. John ha fatto di tutto per tirare fuori il meglio di me da quella situazione e di questo gli sono davvero riconoscente", ha concluso Reigns. .

Powered by: World(129)