WWE NEWS

La WWE aveva altri piani per Jinder Mahal a Hell in a Cell? *SPOILER*

-  Letture: 1595
by Simone Brugnoli

Stando al parere di Bryan Alvarez, l'esito del match che ha coinvolto il Maharaja a Hell in a Cell non era nei piani iniziali della WWE

Come ormai noto, il Maharaja Jinder Mahal ha mantenuto la cintura di campione WWE in seguito al match contro Shinsuke Nakamura disputato la scorsa notte a Hell in a Cell, PPV dedicato esclusivamente al roster di SmackDown.

A stupire particolarmente è stato soprattutto il fatto che Mahal abbia ottenuto la vittoria in maniera pulita, senza cioè dover ricorrere all’ausilio dei Singh Brother come invece avvenuto spesso in passato.

Questi ultimi era stati infatti espulsi dal bordo del ring ad opera dell’arbitro, complici i loro iniziali tentativi di influenzare i destini dell’incontro. Ciò non ha però impedito al loro beniamino di confermarsi ancora una volta come uno dei volti principali della federazione di Stamford in questo preciso momento storico.

Secondo quanto riporta però Bryan Alvarez del Wrestling Observer, sembrerebbe che forse la WWE avesse altri piani per Jinder in occasione di questo appuntamento. Sappiamo infatti che a breve si svolgerà un tour della compagnia proprio in India, il paese di origine del campione, motivo per cui sarebbe stato possibile ipotizzare una sconfitta indolore di Mahal nella serata di ieri che gli avrebbe poi consentito di recuperare il titolo davanti al pubblico amico.

Non è comunque da escludere che tale eventualità non venga percorsa nell’arco temporale che ci separa da qui al mese di dicembre quando il tour indiano prenderà il via, nella consapevolezza nemmeno troppo velata che il nativo di Calgary sarà verosimilmente destinato a conservare la cintura al proprio fianco almeno fino alla prossima edizione di WrestleMania.

.

Powered by: World(129)