WWE NEWS
La causa della WWE a CM Punk sta costando molto a lui ed a un suo amico

La causa della WWE a CM Punk sta costando molto a lui ed a un suo amico

-  Letture: 1290
by

CM Punk dopo aver smesso il suo rapporto con la compagnia di Stamford,accaduto nel 2014,non né ha parlato per diverso tempo. Ma dopo,insieme al suo amico di lunga data Colt Cabana hanno fatto causa alla WWE e più esplicitamente dopo diversi mesi anche al medico della WWE,Chris Adams.

La causa con i McMahon non finì per niente bene e Cabana apparendo recentemente al Live Audio Wrestling ha parlato come ancora stia pagando molto profumatamente la WWE. Ecco le sue parole il merito alla questione: "Il punto è che la causa è ancora in corso,mi sta costando molti soldi,e questo è ciò che i miei avvocati mi permettono di dire.

Qujndi niente di nuovo,ma ci penso sempre,è una cosa davvero triste. Ho parlato con un altro podcaster(cioè chi conduce un Podcast)le cose sono cambiate e ho capito che puoi condurre uno show e essere causato per questo.

Ci penso di continuo ora,è ciò è davvero triste. Ma così va il mondo,almeno immagino". Inoltre ha parlato del segmento tra Kevin Owens e Vince McMahon,soffermandosi sul punto in cui il Chairman della WWE ha detto che avrebbe mandato in bancarotta il canadese,e mettendo a confronto quel momento con il suo: "L'ho guardato un paio di giorni dopo,e una parte di me ha pensato di creare dei piccoli video su di lui che diceva dell'amore frasi riguardo alla mia causa legale e altre cose.

Voglio dire,non so,io e Punk non abbiamo fatto causa. Siamo stati noi ad essere portati in tribunale. Ma mi seno sentito molto vicino a questa situazione,e la cosa mi ha reso molto triste". .