WWE NEWS

Kurt Angle rivela: "Ecco perché ancora non sono tornato a combattere"

-  Letture: 939
by Marco Enzo Venturini

Si aspetta con impazienza che il GM di Raw torni sul ring WWE da lottatore. E lui stesso ha voluto aggiornare i fan sulla faccenda.

Kurt Angle tornerà a combattere in WWE da lottatore, è solo questione di tempo. A confermarlo ai fan è stato lui stesso tramite un'intervista concessa a 'Fox Sports Australia'. Sin da quando è tornato in WWE tramite l'induzione nella Hall of Fame, i fan hanno vissuto l'attesa per il suo ritorno in azione come qualcosa di certo, con il solo dubbio che sarebbe avvenuto.

E, dopo i primi mesi da General Manager di Raw, la storyline della paternità di Jason Jordan è apparsa l'occasione giusta. Ma manca ancora un tassello e Kurt ha voluto spiegare di cosa si tratta. "Non ho ancora svolto i test fisici per tornare a combattere, ma quelli antidroga sì.

Li ho passati e quindi stiamo lavorando sulla questione - ha dichiarato l'Eroe Olimpico -. Quello che posso dire è che la cosa che mi piacerebbe di più fare è salire sul ring e lottare. Ma ancora non mi hanno fatto fare i test fisici.

In buona sostanza sto aspettando il via libera del Boss. Dipende tutto da Vince McMahon". Angle, infine, ha ammesso che spera che l'intera faccenda Jason Jordan possa condurlo presto a un match da lottatore: "Sì, suppongo che la storyline con Jason Jordan andrà in una direzione del genere.

Perciò sto solo provando ad avere pazienza e a godermi al meglio possibile il lavoro da General Manager. Ma è chiaro che spero, prima o poi, di poter tornare a combattere sul ring". Kurt Angle non lotta in un match della WWE da undici anni e, secondo quanto affermato da 'Cageside Seats', potrebbe essere costretto ad aspettare ancora un po': il suo ritorno in azione sul ring potrebbe infatti avvenire alla Royal Rumble o comunque nel periodo del ppv di gennaio della WWE.

Quindi servirà ancora qualche mese di attesa. .

Powered by: World(129)