WWE NEWS
Shield: ritorno a un passo, ma piani in bilico

Shield: ritorno a un passo, ma piani in bilico

-  Letture: 1217
by

The Shield sta tornando. Ormai la questione è abbastanza chiara, soprattutto dopo i riferimenti di The Miz e del suo Miztourage lunedì scorso a Raw, con tanto di pestaggio ai danni di Roman Reigns concluso con il tipico pugno a tre degli ex Mastini della Giustizia.

Che lo Shield ora possa riformarsi sembra quasi un dato di fatto, così come il fatto che possa combattere nuovamente unito in occasione del pay-per-view TLC.

Una scelta non casuale, dato che cinque anni fa i tre ex membri del roster di NXT combatterono per la prima volta in un evento a pagamento della WWE proprio a TLC: era il il 16 dicembre 2012 e a cedere sotto i loro colpi furono il Team Hell No (Kane & Daniel Bryan) e Ryback.

Ad accendere la miccia della possibile riunificazione completa dello Shield è stato come detto The Miz, che peraltro dovrà difendere il suo titolo intercontinentale dall'assalto di Roman Reigns nella prossima puntata di Raw.

Ma, secondo quanto si mormora oltreoceano, i veri avversari del rinnovato Shield potrebbero non essere Miz, Bo Dallas e Curtis Axel. A riferirlo è stato Ryan Satin di 'Pro Wrestling Sheet', che ha affermato di aver saputo da alcune fonti che Miz e il Miztourage sono stati solo lo strumento per far effettivamente riunire lo Shield, che in seguito potrebbe affrontare avversari diversi.

Come ad esempio Braun Strowman, rimasto senza un avversario dopo la pausa dal ring che si prenderà Brock Lesnar e che questa settimana affronterà proprio Seth Rollins dopo aver battuto nella scorsa Dean Ambrose.

.