WWE NEWS
Rob Van Dam non esclude la possibilità di un ritorno in WWE

Rob Van Dam non esclude la possibilità di un ritorno in WWE

-  Letture: 682
by

La leggenda ECW Rob Van Dam ha scambiato qualche parola con Justin Barrasso di “Sports Illustrated” in merito alla possibilità di un suo incredibile ritorno in WWE. Il veterano ha confermato di aver intrapreso contatti con la federazione di Stamford, pur precisando che l’oggetto della discussione attiene al suo coinvolgimento nel video- game della WWE, non dunque alla sua ricomparsa come wrestler attivo.

Tuttavia, egli non ha smentito né si è sentito di escludere la possibilità di un ritorno, contribuendo così ad alimentare le speranze delle migliaia di fans pronte a riaccogliere a braccia aperte lo spettacolare talento del 46enne di Battle Creek.

Rob Van Dam può essere infatti considerato a buon diritto come una delle più grandi superstars di tutti i tempi, oltre ad essere l’unico atleta nella storia di questa disciplina capace di conquistare il titolo di campione in ECW, WWE e TNA in fasi differenti della propria straordinaria carriera agonistica.

Rob vanta inoltre un’invidiabile imbattibilità sia a WrestleMania che a Bound for Glory, a cui si aggiunge anche l’onorificenza di aver combattuto per ben sette volte in questi due PPV prestigiosissimi a livello internazionale, tanto da garantirgli una consacrazione a tutti i livelli e la consapevolezza di essere ricordato negli anni a venire come uno dei simboli lucenti di questa generazione colma di stelle.

RVD ha rilasciato come detto alcune dichiarazioni a ”Sports Illustrated” in occasione di un evento di beneficienza organizzato da Booker T e al quale Robbie non è voluto mancare, al fine di raccogliere fondi da destinare alle vittime dell’uragano Harvey.

Queste le parole pronunciate da Rob Van Dam in merito ad un suo potenziale comeback: “Non ho nessun progetto al riguardo, ma c’è sempre la possibilità di un ritorno. Io ho parlato con la WWE recentemente, ma soltanto riguardo al mio coinvolgimento nel nuovo video game che sta per uscire a breve.

La conversazione si è dunque incentrata soprattutto su questo argomento, ma se il business dovesse suggerire ad entrambe le parti che il mio ritorno possa rappresentare la soluzione ideale, allora rimane sempre aperta la possibilità che ciò avvenga”. Per adesso, RVD appare quindi contento di proseguire la sua trionfale cavalcata sulle scene del wrestling indipendente, con 24 match totali confermati da qui ai prossimi dodici mesi.

Chissà però che non si materializzi la sorpresa auspicata da tutti, vale a dire quella di rivederlo protagonista dalla realtà virtuale della Playstation ai ring veri e propri della WWE. .