WWE NEWS

Kevin Owens e l'attacco a Vince McMahon: spunta un retroscena

-  Letture: 2512
by Alessio Di Iulio

Alcune indiscrezioni sul segmento di Smackdown che ha lasciato tutti a bocca aperta.

Nell'ultima puntata di Smackdown abbiamo visto come Kevin Owens e Vince McMahon abbiano avuto un dibattito molto forte, poi sfociato in uno scontro fisico. Owens voleva far causa alla WWE per l'attacco subito da Shane McMahon una settimana prima.

E il Patron della WWE, fatto ritorno allo show blu dopo una lunga assenza, ha comunicato al lottatore canadese di come non ci sarà nessunissima causa, sancendo allo stesso tempo un Hell in a cell Match tra suo figlio Shane e lo stesso Prizefighter, un incontro che avrà luogo nell'omonimo ppv.

A poche ore dal segmento che ha lasciato tutti a bocca aperta, il Wrestling Observer ha svelato alcune curiosità su quanto avvenuto sul ring di Las Vegas.

Il giornalista Dave Meltzer ha riferito di come il taglio apparso sulla fronte del Chairman, con tanto di perdita di sangue dal suo capo, sia stato opera dello stesso Vince. Pare che il signor McMahon se lo sia fatto prima di entrare in azione sul ring, ma non si conoscono ulteriori dettagli sul modo in cui si è tagliato.

Tutto questo conferma quanto era già apparso evidente a tutti i fan della disciplina e della WWE nello specifico: ossia che il segmento era già stabilito da tempo e che la perdita di sangue del Boss della compagnia era a sua volta parte di un preciso copione.

.

Powered by: World(129)