WWE NEWS

Finn Balor sfida Brock Lesnar: "Io non ti temo"

-  Letture: 1257
by Alessio Di Iulio

Il Demone parla di un futuro match contro The Beast: "Devo farlo, ha una cintura che io non ho mai perso.

Finn Balor e' stato recentemente intervistato da Inside The Ropes dove ha parlato di diversi argomenti per il suo futuro. Ecco le parole del primo WWE Universal Championship: Sul suo ritorno a Summerslam dopo l'infortunio dell'anno scorso: "L'anno scorso mi sentivo al meglio della mia forma ma sono stato scaraventato contro una barriera a bordo ring, rompendomi una spalla.

Questo mi ha costretto ad un lungo periodo di riabilitazione, ma quando ripenso allo scorso anno mi viene da pensare che forse non ero preparato e concentrato come ora. Tornare sul ring, dopo tutto quello che ho passato tra interventi e riabilitazione, dopo essere stato costretto a cedere il titolo,e dopo tutte le difficoltà che ho dovuto affrontare, mi fa sentire bene come non mai".

Sulle sensazioni avute a Summerslam: "Ora mi sento piu' convinto dei miei mezzi e ho sviluppato una forte autostima. Questo perché adesso, dopo tutto quello che ho passato nel corso dell'ultimo anno, sono pronto ad affontare tutto quello che la vita mi riserverà, e questo mi fa stare bene con me stesso".

Sulla sua vittoria del titolo universale a Summerslam l'anno scorso: "Non penso nai a quel momento come a quello in cui vinsi il titolo, ma penso a quel momento come quello che mi ha fatto diventare definitivamente un uomo.

L'aver passato delle difficoltà, l'infortunio ed esser riuscito a concludere quel match da vincente. Mi ha fatto crescere tantissimo, mi ha dato più convinzione sui miei mezzi e ora so di poter affrontare meglio le difficoltà".

Su un possibile match contro Brock Lesnar: "Devo affrontarlo. Devo farlo, devo battere Brock Lesnar. Devo sfidarlo. Ha il titolo che io non ho mai perso, quindi se sono abbastanza uomo devo farmi avanti e avere il coraggio di affrontarlo faccia a faccia.

Non ho paura di lui. Certo, non sarà piacevole essere catapultato a Suplex City, ma sarà bello salire sul ring con lui e dirgli che non avrò paura di lui, e che gli darò filo da torcere. Il match tra me e Lesnar sarebbe senza ombra di dubbio il match più interessante che non si sia mai visto in WWE.

Non so cosa pensa Brock di me, ma io non ho paura di lui, e sono consapevole che non sarà piacevole per me. Ma, Brock, io non ti temo". .

Powered by: World(129)