WWE NEWS

Kevin Owens, clamorosa nuova alleanza in arrivo? *VIDEO*

-  Letture: 883
by Marco Enzo Venturini

Incredibile quanto visto al termine di un Live Event tenutosi nel Paese natale del Prizefighter, il Canada.

Kevin Owens potrebbe essere vicino ad una svolta. Il Prizefighter sin da quando ha bagnato il suo esordio nel main roster della WWE, il 18 maggio 2015, è sempre stato schierato dalla parte degli heel pur avendo dalla sua parte il tifo di buona parte dei fan.

Ebbene, ora i tempi potrebbero essere maturi per rivoluzionare il suo personaggio. Questa è una possibile interpretazione di quanto visto nel corso del weekend a Montreal, in un Live Event che la WWE ha organizzato nel suo Canada e in cui il Prizefighter si è reso protagonista di un'azione impensabile.

Al termine di un match tra il campione WWE Jinder Mahal e Sami Zayn (altro canadese, peraltro come lo stesso Mahal che pur essendo di origini indiane è in realtà nato proprio in Canada), infatti, è suonata la musica di Kevin Owens che, invece di attaccare l'Underdog from the Underground con cui ha una rivalità che dura da anni, si è alleato con lui per respingere gli attacchi del Maharajah.

Al termine dell'azione, però, ha abbandonato il ring non stringendo la mano di Sami. Il tutto ha generato la reazione del pubblico, impazzito di gioia per quanto aveva appena visto. Lo testimonia questo video, ripreso da un fan presente nell'arena: Kevin Owens e Sami Zayn nella vita reale sono grandi amici e combattono insieme sin dal lontano 2004, quando erano entrambi in CZW (Combat Zone Wrestling) e lottavano con i nomi di Kevin Steen ed El Generico.

In seguito hanno calcato insieme i ring di Pro Wrestling Guerrilla e Ring of Honor, fino alla comune esperienza a NXT. In tutti questi casi sono sempre stati rivali oppure compagni di coppia. In WWE però i due sono sempre stati connotati come acerrimi nemici, pur facendo spesso e volentieri riferimento ad un'antica amicizia perduta.

Che possa essere finalmente giunta l'ora di vederli alleati anche su un ring di Stamford? O la WWE ha soltanto voluto regalare un momento di gioia al pubblico canadese? Solo il tempo darà una risposta. E soprattutto le prossime puntate di SmackDown Live.

.

Powered by: World(129)