WWE NEWS

Rey Mysterio, il ritorno in WWE si allontana

-  Letture: 1347
by Marco Enzo Venturini

Vince McMahon in persona è sempre meno convinto a trattare con l'atleta di San Diego, per un motivo ben preciso.

Rey Mysterio che torna in WWE è una prospettiva di cui si è parlato in queste settimane. Per molti dei fan di Mister 619 quasi un vero e proprio sogno, che sembra però destinato a rimanere tale. Che l'atleta di San Diego potesse fare ritorno nella compagnia di Stamford è una notizia che circola da settimane, tenuto conto del fatto che i suoi accordi con Lucha Underground stanno per giungere a conclusione.

La sua carriera, secondo le voci, potrebbe proseguire in GFW o anche in WWE, interessata a riabbracciarlo dopo la brusca separazione risalente al febbraio del 2015.

Nel frattempo però gli intoppi sembrano essere diventati troppo grossi, tanto da mettere a repentaglio l'intera operazione. A bloccare tutto, secondo quanto riferito da 'Sports Illustrated', sarebbe stato Vince McMahon in persona.

La fonte ha infatti confermato che il cuore del problema sarebbe Konnan, ex atleta con cui il boss della WWE ha mai risolti problemi, tanto vecchi quanto grossi e insanabili.

Il problema è che Konnan sta rappresentando Rey nella sua nuova trattativa con la WWE e Vince non avrebbe alcuna intenzione di negoziare con lui. Questo piccolo ma fondamentale dettaglio potrebbe risultare decisivo nel mancato ritorno dell'uomo mascherato a Stamford, con la GFW che di conseguenza potrebbe tornare in vantaggio nelle possibilità di metterlo sotto contratto.

.

Powered by: World(129)