WWE NEWS

Brock Lesnar mollerà la WWE per la UFC? Spunta una nuova verità

-  Letture: 1581
by Marco Enzo Venturini

A suggerirla una fonte autorevole che parla di informazioni acquisite tramite conoscenze dirette.

Brock Lesnar lascia la WWE dopo Summerslam, se dovesse perdere il suo titolo di WWE Universal Champion nel Fatal-4 Way Match che lo vedrà opposto a Samoa Joe, Braun Strowman e Roman Reigns. Questo è quanto ha comunicato il suo avvocato Paul Heyman nel corso dell'ultima puntata di Raw, dando in qualche modo credito alle voci secondo cui la Bestia sembra intenzionata a lasciare di nuovo il wrestling per tornare ancora una volta al mondo delle arti marziali miste, e nello specifico alla UFC.

Queste voci sono però state seccamente smentite nelle ultime ore da una fonte autorevole, che ha detto di aver appreso nuove informazioni tramite qualcuno che ha una diretta conoscenza della reale situazione. La fonte è il sito 'PWStream', che ha detto con toni perentori: Brock Lesnar non lascerà certamente la WWE, men che meno dopo Summerslam.

Il sito ha spiegato che Lesnar, sospeso dalla Usada dopo UFC 200 per problemi di doping, non si è nemmeno sottoposto a nuovi test con la Usada (compagnia antidoping statunitense), rendendo di fatto il ritorno in UFC pressoché impossibile.

'PWStream' ha aggiunto che l'attuale sensazione nel backstage WWE è che l'attuale Universal Champion non abbia alcuna intenzione di lasciare realmente la compagnia. Anzi, la potenziale trattativa con la UFC sembra somigliare a un punto di forza che l'atleta potrebbe utilizzare a suo vantaggio in sede di rinnovo contrattuale con la WWE, con lo scopo di ottenere condizioni ancora migliori rispetto a quelle proposte dagli uomini di Vince McMahon.

Se poi la WWE decidesse di non rinnovare il contratto a Brock o gli offrisse condizioni reputate inaccettabili, allora in quel caso il colosso del Minnesota potrebbe pensare a proseguire la sua carriera nelle arti marziali miste.

In ogni caso questo non avverrà comunque prima di WrestleMania 35, evento nel quale è stata garantita la sua presenza e quest'ultima è una certezza scolpita nella pietra, come la sua partecipazione alla prossima Royal Rumble (intesa come evento, non come rissa a 30 uomini) e anche a una serie di puntate di Raw e a eventi non televisivi della WWE.

La stessa UFC è al momento molto più concentrata sullo scontro da sogno tra Floyd Mayweather e Conor McGregor che a qualsiasi altra situazione, incluso un ipotetico ritorno di Brock Lesnar. 'PWStream' ha quindi aggiunto che la stessa WWE avrebbe deciso di utilizzare le voci di addio di Lesnar a proprio vantaggio, facendo dire a Heyman che il suo assistito potrebbe lasciare la compagnia dopo Summerslam proprio per creare interesse intorno all'evento.

Ma a quanto pare si tratta solo di una storia scritta a tavolino e non di un reale problema contrattuale tra le parti. In più il precedente accordo con la UFC ha lasciato molto delusa la WWE, che ha visto un solo promo di Summerslam mandato in onda durante UFC 200, ossia lo show in cui aveva "prestato" Lesnar alla compagnia di Dana White.

.

Powered by: World(129)