WWE NEWS

Goldberg pubblicizzato per uno show di wrestling: ritorno sul ring vicino?

-  Letture: 1278
by Marco Enzo Venturini

L'evento non ha nulla a che fare con la WWE, ma questo non costituisce un problema. Ecco perché.

Goldberg a WrestleMania 33 ha probabilmente disputato il suo ultimo match di wrestling per la WWE, anche se non è mai giunta una conferma ufficiale in merito. La sua carriera nella lotta professionistica potrebbe però essere tutt'altro che conclusa, come dimostra una pubblicità a un evento che ha fatto capolino su Twitter nelle ultime ore.

Si tratta di un evento chiamato Tribute to Legends e organizzato dalla compagnia Maryland Championship Wrestling, anche nota come MCW Pro Wrestling. Nell'annuncio la federazione ha anche scherzosamente fatto riferimento a un recente segmento della WWE, quello dei Mizzies, ma ha anche fatto sapere al mondo che Goldberg prenderà parte allo show targato MCW che si terrà il prossimo 30 settembre:

Nell'annuncio non si fa riferimento a Goldberg come lottatore, né si parla di un match per lui o di un ipotetico avversario.

Sembra però possibile che Da Man possa tornare a indossare gli abiti di battaglia, avendo già assicurato in passato che la voglia di fare wrestling è tutt'altro che sparita.

Difficile però un suo nuovo coinvolgimento nelle storyline della WWE, decisamente impegnative sia a livello logistico (i continui spostamenti cui deve fare fronte la compagnia di casa McMahon) che di preparazione atletica e non solo (ovviamente una parte essenziale in WWE è quella che riguarda i promo al microfono, che vanno studiati, messi a punto e poi preparati dai lottatori in questione).

Insomma, una girandola di impegni cui Goldberg non sembra più disposto a far fronte, anche in considerazione della nuova carriera da corridore automobilistico che ha deciso di intraprendere.

Questo però non gli impedirà di poter dire ancora la sua in WWE. Con la federazione di Stamford è legato ancora da un contratto di sfruttamento dei prodotti di merchandising che permette alla WWE di vendere magliette e altro con il suo nome e il suo volto, ma questo contratto non prevede sue ulteriori apparizioni sul ring.

Ecco perché Goldberg potrà combattere in qualsiasi altra federazione a suo piacimento, pur mantenendo intatti i legami con la WWE. Molto probabile, piuttosto, una sua prossima induzione nella WWE Hall of Fame.

.

Powered by: World(129)