WWE NEWS

Asuka sgretola un altro incredibile record, quello di CM Punk

-  Letture: 1122
by Roberto Trenta

La campionessa giapponese di NXT sta letteralmente triturando ogni tipo di record nello show giallo, dopo essere stata imbattuta dal suo approdo in WWE

Dopo avervi riportato la notizia del record di vittorie di fila in WCW detenuto da Bill Goldberg fino a qualche mese fa e infranto da Asuka proprio nel mese di Aprile scorso, dobbiamo riportarvi l'ennesimo sorpasso negli albi d'oro della federazione di Stamford da parte della campionessa giapponese di NXT, che questa volta sorpassa nientepopodimeno che il campione WWE più longevo degli ultimi 25 anni in WWE, CM Punk.

Il regno più lungo dell'ultimo quarto di secolo, infatti, quello di CM Punk, si è fermato a quota 434 giorni. Il talento di Chicago infatti perse il suo titolo ai danni di The Rock, dopo oltre un anno di regno da WWE Champion.
L'attuale record di regno di Asuka, invece, è già arrivato già a quota 438 giorni e a quanto pare non sembra destinato a fermarsi per le prossime settimane.

Per di più, oltre a tutti i record già battuti ad NXT, tra i regni di Finn Balor e quelli degli Ascension, Asuka potrebbe raggiungere altre vette che non vengono neanche minimamente sfiorate da anni. Se continuasse così infatti, l'unica atleta imbattuta del roster giallo, riuscirebbe a infrangere il record del New Day, di 483 giorni, che a loro volta infransero quello dei Demolition, di 478 giorni e quello ancora più a portata di mano di Honky Tonk Man nel regno del titolo Intercontinentale di 454 giorni. Gli unici record che ormai rimarranno quasi sicuramente imbattuti nella storia della WWE e del wrestling in generale, saranno quelli di Bruno Sammartino e di Fabulous Moolah, i quali regnarono nelle loro categorie, rispettivamente per quasi 8 anni il primo e per ben 28 anni la seconda.

Numeri improponibili per il prodotto odierno del wrestling. .

Powered by: World(129)