WWE NEWS

"Undertaker surreale", parola di Seth Rollins

-  Letture: 3925
by Alessio Di Iulio

The Architect rivela cosa provò quando si trovò sul ring faccia a faccia con il Becchino

Seth Rollins è stato recentemente intervistato da Bandwagon.asia per promuovere l'imminente tour WWE in Giappone, che si terrà dal 30 giugno al 1 luglio.Ecco le parole del Kingslayer: Sul combattere contro The Undertaker: "Sono stato sul ring contro The Undertaker prima del suo ritiro.

Era un Six Man Tag Team match, a Raw a Londra (The Shield vs The Undertaker Daniel Bryan e Kane). Sono quelle notti in cui non sai cosa stia succedendo. Avevamo avuto prima un house show a Cardiff (in Galles) e poi siamo arrivati a Londra in elicottero.

Ho dovuto entrare subito nel ring a due ore di distanza dal match precedente. Il match era contro The Undertaker e Daniel Bryan e Kane. È stata una cosa fantastica. Condividere il ring con lui è stato surreale, considerando anche la differenza d'età tra lui e me".

Su qual è il suo wrestler preferito da piccolo: "Ovviamente The Undertaker. Se qualcuno ti dicesse qualcosa di diverso vuol dire che sta mentendo. È la miglior entrata di sempre nella storia del wrestling".

Sulla sua musica d'entrata: "Adoro The Second Coming. All'inizio era tutto strano poiché era diversa da quella che usavo nello Shield, ma dopo mi ci sono abituato. Le persone mi chiedono se la cambio, ma penso di restare con quella ancora per molto tempo.

Mi piace come quelle di Steve Austin, Chris Jericho e Big Show, che hanno avuto sempre le stesse, magari io farò qualche modifica. Staremo a vedere!" .

Powered by: World(129)