WWE NEWS

Ennesima tragedia legata al wrestling: muore una bimba di due anni

-  Letture: 2322
by Roberto Trenta

Dopo diversi abusi fisici, una bambina di due anni muore a causa di alcune mosse di wrestling

Il mondo del wrestling cade nella bufera, ancora una volta e ancora per motivi tragici. Durante i giorni scorsi, infatti, una bambina di soli due anni, la piccola Addie Cook, è morta a causa dei gravi danni riportati al suo corpicino da alcune mosse di wrestling effettuate su di lei dal ragazzo della madre, il quale avrebbe "giocato" più di una volta con lei neanche fosse una bambola di pezza.

A dare la sconvolgente notizia della morte della piccola è stata la madre stessa, la quale avrebbe testimoniato anche che gli abusi fisici sulla figlia non erano un caso isolato e che avrebbe dato l'allarme solo quando era ormai troppo tardi per non finire nei guai con i servizi sociali, i quali avrebbero potuto levarle la custodia della piccola Addie se avessero saputo dei maltrattamenti causati dal suo ragazzo alla bambina.
Il tutto è successo nello stato del Missouri, a Jefferson County e come riportato dal sito Fox2Now, il ragazzo della madre della piccola avrebbe addirittura svolto alcune "Batista Bomb" sulla bambina prima che i danni provocati la portassero al decesso.

Appena venuta a conoscenza di tali fatti, la WWE ha immediatamente preso le distanze, condannando fortemente gli atti svolti dal ragazzo e da chiunque prenda il wrestling come un gioco e causi gravi tragedie non pensando alle conseguenze, rilasciando anche il seguente comunicato: "Siamo profondamente rattristati da questa tragica morte e speriamo che i colpevoli siano assicurati alla giustizia.

Non ci sono nè scuse nè giustificazioni per il brutale e fatale pestaggio di una bambina di due anni da parte di un uomo adulto. Questo è un chiaro caso di intento criminale e di mancanza di supervisione genitoriale." Dopo la morte della piccola Addie, sia la madre che il suo fidanzato sono stati arrestati, con una cauzione sulla parola di oltre 500'000 dollari per lui e di 2'500 dollari lei.

Potete inoltre vedere un video di un tg americano che parla della tragedia qui sotto:
.

Powered by: World(129)