WWE NEWS

Brock Lesnar, brutte notizie: ecco quando potrebbe tornare in azione

-  Letture: 6429
by Marco Enzo Venturini

Il WWE Universal Champion non combatte da WrestleMania 33 e in generale non si fa vedere in WWE dalla puntata di Raw del 3 aprile.

Brock Lesnar continua a rappresentare un enigma per la WWE. E forse addirittura un problema.

The Beast Incarnate ha vinto il titolo di WWE Universal Champion a WrestleMania 33, si è fatto vedere a Raw la notte successiva a Orlando e da allora ha fatto perdere le proprie tracce.

Tanto da costringere i booker di Raw a inventarsi nuove storie e vicende inerenti ai rapporti tra i lottatori, ma non al titolo assoluto. Che sembra diventato una proprietà esclusiva di Lesnar, senza l'esigenza di rimetterlo in palio e una precisa indicazione di come e quando potrebbe arrivare la prossima difesa titolata.

Secondo la vecchia regola dei 30 giorni, che però la WWE non applica più rigorosamente, Brock Lesnar lunedì prossimo a Raw dovrebbe essere privato del titolo di WWE Universal Champion: non lo difende infatti da oltre un mese, avendo combattuto per esso l'ultima volta a WrestleMania il 2 aprile scorso, cioè oltre un mese fa (l'ultima puntata di Raw risale al 1° maggio).

Questo ovviamente non succederà, ma resta da capire quando effettivamente il titolo tornerà a poter essere difeso.

E' già stato annunciato che nel pay-per-view Great Balls of Fire ci sarà Brock Lesnar e combatterà per il titolo.

L'evento però avrà luogo il 9 luglio, cioè tra due mesi. E soprattutto tre mesi dopo WrestleMania. Possibile che la WWE permetta a un proprio campione di prendersi una pausa tanto lunga?

Dave Meltzer inizialmente ha risposto negativamente a questa domanda.

Secondo il noto giornalista del 'Wrestling Observer', infatti, Lesnar sarebbe certamente tornato prima di luglio, magari affrontando Braun Strowman, Seth Rollins o entrambi prima di concentrarsi su Finn Bàlor.

Questo dato, però, nelle ultime ore è stato smentito.

Secondo quanto affermato dal sito 'F4WOnline', Brock Lesnar è già certo di non partecipare ad Extreme Rules, prossimo ppv esclusivo di Raw che si terrà a Baltimora il 4 giugno prossimo. La fonte ha aggiunto che addirittura la WWE sta già ragionando su un possibile match alternativo qualora Lesnar non si presentasse nemmeno a Great Balls of Fire: in quel caso contro Braun Strowman potrebbe andare uno tra Seth Rollins e Finn Bàlor.

Ma considerando che in WWE non sembrano intenzionati a far terminare il regno di Lesnar, ci si domanda se davvero il campione continuerà a farsi vedere così poco anche nel prosieguo dell'anno.

.

Powered by: World(129)