John Cena, prima del ritiro un ultimo regno da campione? La sua risposta è chiara

Annunciato il proprio addio al ring nel corso del 2025, il bostoniano illustra le prospettive di poter superare in extremis il record ora condiviso con Ric Flair.

by Marco Enzo Venturini
SHARE
John Cena, prima del ritiro un ultimo regno da campione? La sua risposta è chiara
© YouTube WWE / Fair Use

John Cena si è laureato 16 volte campione del mondo in WWE nel corso della sua illustre carriera, rivelandosi il volto per eccellenza della compagnia per quasi vent'anni. Negli ultimi sette, però, molti fan si sono domandati se per lui sarebbe mai arrivato lo storico regno numero 17, e la risposta è nel frattempo arrivata. E a darla è stato il diretto interessato, a margine del suo storico annuncio del ritiro dal wrestling che si terrà nel corso del 2025.

Presentatosi a Money in the Bank, il Premium Live Event che la WWE ha organizzato nella notte di sabato 6 luglio 2024, John Cena ha confermato che concluderà la sua carriera sul ring l'anno prossimo ed è per questo che ha in programma un intero tour di ritiro per il 2025.

Durante il suo intervento alla conferenza stampa post Money in the Bank, però, a John Cena è stato anche chiesto se potrà mai diventare un 17 volte campione del mondo prima di ritirarsi. Ebbene: il bostoniano ha affermato che una simile opportunità, se esistesse, dovrà essere guadagnata.

Come John Cena vorrebbe tornare campione del mondo

"Mi piacerebbe questa opportunità - ha ammesso John Cena -. Opportunità di questo tipo, però, si guadagnano sul campo. Considerato il mio curriculum passato, ho del lavoro da fare. Quindi, collegandomi a quello che ho detto stasera sulle grandi opportunità, ragazzi, la Royal Rumble, è un ottimo biglietto da visita. Anche Elimination Chamber potrebbe dire la sua, rappresenta un'altra grande opportunità. Come ho detto, WrestleMania non sarà l'ultima mia tappa. C'è anche Money in The Bank, un'ulteriore grande opportunità".

In altre parole, John Cena ha spiegato di non aspettarsi un match per un titolo del mondo semplicemente ricevuto in regalo dalla WWE, ma che piuttosto dovrà guadagnarsi lungo il tragitto. "So che da un punto di vista competitivo devo risalire dal basso. Sono un realista - ha sottolineato John Cena -. Ma esistono alcune opportunità sparse che, se con un po’ di fortuna riuscirò a sfruttare, chissà, forse potrebbero permetterci di scrivere un pezzo di storia. Ad ogni modo, sono emozionato. Ragazzi, my time is now".

Il Leader Of Cenation è diventato un 16 volte campione del mondo dopo aver sconfitto AJ Styles alla Royal Rumble 2017, eguagliando il record di titoli assoluti che da allora condivide con Ric Flair. Gli resta ora circa un anno per provare a superare una volta per tutte il leggendario Nature Boy.

John Cena Ric Flair
SHARE